frittata di primavera

Buon lunedì a tutti. Oggi è una bellissima giornata, anche se il calendario non lo conferma, sembra proprio già primavera. Quindi perché non preparare questa frittata con gli asparagi  verdura tipica di questo inizio di primavera.

  • INGREDIENTI per 4 personefrittata di primavera
  • 8 uova
  • 200 gr di asparagi sottili
  • 200 gr di asparagi verdi
  • 100 gr di ricotta dura
  • 200 gr di asiago stagionato
  • 2 cucchiai di amido di mais
  • prezzemolo
  • olio evo
  • sale e pepe

PREPARAZIONE

Pulite gli asparagi, tagliate l’eventuale parte dura dei gambi, lavateli e cuoceteli separatamente in acqua salata per 15 minuti. Scolateli e lasciateli intiepidire. Quando sono freddi tagliate quelli sottili a pezzetti, quelli verdi a metà nel senso della lunghezza.

In una terrina sgusciate le uova, aggiungete l’amido di mais e stemperatelo bene, non devono rimanere dei grumi, quindi aggiungete un mezzo cucchiaio di prezzemolo tritato e gli asparagi sottili, salate e pepate.

Suddividete il composto in tre parti e preparate 3 frittate.

Mettete la prima frittata in  un piatto che possa andare anche in forno, disponete gli asparagi a raggiera distanziati tra di loro con le punte rivolte verso l’esterno e distribuite sopra un metà ricotta e un terzo dell’asiago a scaglie.

Proseguite con la seconda frittata e disponete gli asparagi allo stesso modo,  ma alternando gli asparagi con quelli sotto in modo da avere una raggiera perfetta, distribuite la restante ricotta e un terzo dell’asiago a scaglie.

Completate con l’ultima frittata mettendo un asparago tagliato nel senso della lunghezza e l’asiago a scaglie come decorazione.

Infornate in forno a 200° per 10 minuti, facendo in modo che il formaggio fonda perfettamente sulla superficie della frittata.

Precedente mezze maniche con cime di rapa e pancetta Successivo finocchi al gratin

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.