Crea sito

finto pesce

A questa ricetta sono particolarmente affezionata perché è stata la prima che ho fatto per il pubblico. Ero una studentessa delle scuole medie e, nelle ore di applicazioni tecniche, c’era anche economia domestica. La settimana prima ci faceva scrivere la ricetta su un quaderno con gli ingredienti e assegnava ad ogni studentessa l’ingrediente da acquistare, poi la settimana successiva si iniziava a preparare il piatto quindi si mangiava tutte assieme. Non potò mai scordare quelle ore, forse erano le uniche a cui andavo volentieri.

finto pesce

Finto pesce

INGREDIENTI per 6 persone

  • 3 grosse patate
  • 150 gr di tonno sott’olio
  • 50 gr di capperi
  • 1 limone (solo succo)
  • 5 filetti di acciuga sott’olio
  • maionese
  • 1/4 di bicchiere di latte

PREPARAZIONE

Lessate le patate, quindi ancora calde togliete la pelle e schiacciatele con lo schiacciapatate.

Mettete in un robot da cucina  il tonno, i capperi, le acciughe, il latte e il succo del limone e fate andare, gli ingredienti si devono tritare grossolanamente. A questo punto aggiungere le patate schiacciate e amalgamate il tutto.

Foderate uno stampo a forma di pesce con della pellicola trasparente, quindi riempite con il composto, battete e livellate, facendo in modo che non rimangano spazi vuoti.

Mettetelo in frigorifero per almeno 4 ore, quindi sformatelo e decoratelo con filetti di acciughe, capperi e maionese.

Ti è piaciuta questa ricetta? Seguimi su Facebook IOINCUCINACONTE per tante altre ricette.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.