Crea sito

Fagottini salmone e carciofi

I fagottini salmone e carciofi sono dei rustici in questo caso preparati per un secondo piatto, ma in dimensioni più piccole possono essere serviti come antipasto. In uno scrigno di pasta sfoglia si racchiudono armoniosamente il salmone con mazzancolle e un mix di carciofi e formaggio al salmone.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i fagottini salmone e carciofi

  • 1pasta sfoglia quadrata
  • 500 gcarciofi
  • 500 gsalmone
  • 8mazzancolle
  • 150 gPhiladelphia al salmone
  • 1uova
  • q.b.semi di sesamo
  • q.b.olio di oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe bianco

Strumenti

  • 1 Forchetta
  • 1 Coltello
  • 1 Pennello
  • 1 Colino
  • 1 Ciotolina
  • 1 Casseruola
  • 1 Frullatore / Mixer

Preparazione dei fagottini salmone e carciofi

  1. Se usate carciofi surgelati, scongelateli e cucinateli in abbondante acqua salata. Se invece usate carciofi freschi, puliteli dalle foglie esterne più dure, divideteli a metà e togliete il fieno interno, quindi tagliateli a fettine e cucinateli in abbondante acqua salata. Quando sono cotti scolateli, metteteli in un mixer e fate andare, aggiungete il Philadelphia e continuate a mixare, aggiungete alcuni cucchiai di olio e aggiustate di sale e pepe e mixate il tutto, dovete ottenere un composto omogeneo.

  2. Dividete la pasta sfoglia a metà nel senso della lunghezza, spalmate sopra il composto di carciofi e formaggio, quindi appoggiate al centro metà filetto di salmone e 4 mazzancolle, salate e pepate. (questa dimensione è per una porzione di secondo piatto, se volete preparare i fagottini come antipasto, dividete la pasta sfoglia in 4 parti facendo un taglio a croce e dividete in 4 anche il filetto di salmone, per il resto seguite la ricetta sopra descritta)

  3. Piegate le due estremità di pasta sfoglia e formate un saccottino, unite con i rebbi di una forchetta le estremità e sigillate bene. Girate il fagottino e con un coltello affilato praticate dei tagli sopra per far uscire il vapore in cottura. Sbattete un uovo con un filo di acqua, spennellate la superficie dei saccottini, cospargete con semi di sesamo e infornate a 180° per 45 minuti. Sfornate i saccottini e serviteli caldi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.