Crea sito

Crostini toscani

I crostini toscani hanno tante versioni, come del resto tutte le ricette regionali, ogni famiglia ha la sua versione e se si chiede qual’è la migliore ogni famiglia dice la sua. Io, dopo averne assaggiati in molte versioni, con vin santo, con vino bianco, con vino nero, con capperi sotto sale oppure sott’aceto e così via, ho deciso che quella che preferisco è questa.

I crostini toscani
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni30 pezzi
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i crostini toscani

  • 350 gFegatini di pollo
  • 50 gAcciughe sott’olio
  • 50 gCapperi sott’aceto
  • 1cipolla bianca
  • 1 bicchiereVino bianco
  • 100 mlOlio extravergine d’oliva
  • 100 mlBrodo di carne
  • 1Filoncini di pane
  • Sale
  • Pepe

Preparazione dei crostini toscani

  1. Pulire bene i fegatini di pollo, togliere le pelliccine, e accertarsi che non abbiano la vescica con il fiele, in questo caso toglierla accuratamente. Tritare la cipolla e metterla in una casseruola con l’olio e farla appassire,

  2. quindi aggiungere i fegatini tagliati a pezzetti piccoli.Farli rosolare per 10 minuti, quindi sfumare con il vino e poi aggiungere metà brodo e portare a cottura, circa 20/25 minuti.

  3. Aspettare che il composto si raffreddi, quindi metterlo in un robot da cucina con le acciughe e i capperi e tritare il tutto molto finemente fino ad ottenere quasi una poltiglia.

  4. Mentre cuociono i fegatini tagliare il pane a fette, in senso obliquo, e metterle nel forno per farle tostare da ambo le parti. Prender il pane tostato e raffreddato e bagnarlo con un po’ di brodo, quindi spalmare con il composto di fegatini.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.