crocchette alla marsigliese

  • crocchette alla marsigliese
  • INGREDIENTI per 4 persone
  • 800 gr di patate
  • 200 gr di gamberi
  • 50 gr di funghi secchi
  • 50 gr di burro
  • 4 uova
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 bicchierino di brandy
  • parmigiano reggiano
  • pangrattato
  • farina
  • olio di semi
  • sale e pepe

PREPARAZIONE

  1. Fate rinvenire i funghi secchi in acqua tiepida.
  2. Lessate le patate in acqua salata, poi scolatele, pelatele, schiacciatele allo schiacciapatate e raccoglietele in una terrina.
  3. Unite alle patate schiacciate due uova e due manciate abbondanti di parmigiano reggiano e amalgamate gli ingredienti.
  4. Lavate i funghi rinvenuti, strizzateli e tritateli finemente.
  5. Togliete il carapace e il filetto nero dai gamberi e tritateli finemente.
  6. Tritate la cipolla e l’aglio e fateli rosolare nel burro, senza farli annerire, poi unite i funghi e i gamberi e lasciateli rosolare per 5 minuti a fuoco vivo. Irrorateli con il brandy, regolate di sale e pepe e lasciate cuocere per altri 10 minuti, finché l’intingolo non si sarà quasi completamente asciugato.
  7. Prendete una cucchiaiata di composto di patate e mettetela nel cavo della mano, metteteci sopra un po’ del composto di gamberi e funghi e coprite con un’altra cucchiaiata di patate formando una palla, procedete così fino ad esaurimento degli ingredienti.
  8. Sbattete le due uova rimaste in un piatto.
  9. Passate le crocchette prima nella farina, poi nelle uova sbattute e infine nel pangrattato.
  10. Scaldate abbondante olio di semi in una padella e friggetevi le crocchette, poche per volta, facendole dorare da tutte le parti.
  11. Man mano che sono pronte scolatele con il messolo forato e passatele su un foglio di carta assorbente.
  12. Tenete quelle già pronte nel forno spento ma caldo.
  13. Servire ben calde.

Precedente torta della nonna Successivo gamberetti dorati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.