Crea sito

Ciambella alla Nutella con e senza Bimby

Oggi voglio proporvi una ciambella che sicuramente piacerà a grandi e a piccini. La ciambella alla Nutella. Facile e soprattutto buona, questa ciambella è senza burro e senza latte e con l’aiuto del Bimby è anche veloce da preparare. Una soluzione per la colazione o la merenda, e con l’aggiunta di palline di gelato alla frutta può essere anche un ottimo fine pasto.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 240 gFarina 00
  • 40 gCacao amaro in polvere
  • 180 gZucchero
  • 100 gNutella®
  • 110 mlOlio di semi
  • 200 mlAcqua
  • 3Uova
  • 1 bustinaVanillina
  • 1 bustinaLievito vanigliato

Strumenti

  • Bimby
  • Tortiera in silicone

Preparazione della ciambella alla Nutella conil Bimby

  1. Per preparare la ciambella alla Nutella con Bimby per prima cosa prendete le uova dal frigorifero almeno mezz’ora prima di iniziare la preparazione. È importante che le uova siano a temperatura ambiente.

  2. Mettete lo zucchero nel boccale e fate andare 10 secondi a velocità 10, in questo modo lo zucchero diventerà fine. Aggiungete le uova e fate andare 30 secondi a velocità 5In questo modo si formerà una crema gonfia e omogenea.

  3. Togliete il tappo ed aggiungete l’olio, poco alla volta, mentre il Bimby è in funzione per 40 secondi a velocità 5.Setacciate assieme la farina, il cacao, la vanillina e il lievito, in questo modo si eviteranno i grumi. Aggiungete il composto ottenuto, poco alla volta tramite il foro del coperchio, mentre il Bimby è in funzione per 1 minuto a velocità 4. Aggiungete a questo punto la Nutella e fate andare 10 secondi a velocità 5. Aggiungete l’acqua e fate andare ancora per 10 secondi a velocità 5.

  4. A questo punto prendete uno stampo del diametro di 24 cm, imburratelo e infarinatelo, oppure, come ho  fatto io, prendete uno stampo in silicone, in questo modo non ci sarà bisogno di imburrare e infarinare. Mettete nello stampo il composto ottenuto ed infornate in forno già caldo a 180° per 45/50 minuti. Naturalmente per capire se la ciambella alla Nutella è pronta, inserite uno stuzzicadenti o uno spiedino al centro, se esce asciutto la ciambella è cotta, se invece esce un poco bagnato, rimettete in forno e proseguite la cottura per altri 5 minuti. Trascorso questo tempo ripetete l’operazione e se la ciambella è cotta, toglietela dal forno, lasciatela raffreddare completamente quindi toglietela dallo stampo e decorate a piacere.

Preparazione della ciambella alla Nutella metodo tradizionale

  1. Prendete le uova e lo zucchero e mettetele in una ciotola e con le fruste elettriche, montatele fino ad avere un composto gonfio e omogeneo. Con le fruste in funzione aggiungete l’olio.

  2. Setacciate assieme la farina, il cacao, la vanillina e il lievito vanigliato e aggiungeteli al composto di uova zucchero e olio. Con la frusta elettrica incorporate bene il tutto. A questo punto aggiungete la Nutella e l’acqua e continuate con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

  3. A questo punto prendete uno stampo del diametro di 24 cm, imburratelo e infarinatelo, oppure, come ho  fatto io, prendete uno stampo in silicone, in questo modo non ci sarà bisogno di imburrare e infarinare. Mettete nello stampo il composto ottenuto ed infornate in forno già caldo a 180° per 45/50 minuti. Naturalmente per capire se la ciambella alla Nutella è pronta, inserite uno stuzzicadenti o uno spiedino al centro, se esce asciutto la ciambella è cotta, se invece esce un poco bagnato, rimettete in forno e proseguite la cottura per altri 5 minuti. Trascorso questo tempo ripetete l’operazione e se la ciambella è cotta, toglietela dal forno, lasciatela raffreddare completamente quindi toglietela dallo stampo e decorate a piacere.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.