Cheesecake con gelatina alle fragole

La cheesecake con gelatina di fragole è un dolce cremoso e fresco. Questa cheesecake con gelatina di fragole è senza cottura quindi molto adatta alla stagione estiva, in casa mia però,si mangia tutto l’anno con la variante della gelatina. Ogni stagione ha la sua gelatina.

  • Difficoltà:Alta
  • Preparazione:60 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:8 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

per la base

  • biscotti secchi al cioccolato 250 g
  • Burro 130 g

per la gelatina alle fragole

  • Fragole 500 g
  • Zucchero 60 g
  • Colla di pesce in fogli 4 g

per la farcitura

  • Mascarpone 500 g
  • Panna fresca liquida 200 g
  • Fragole 250 g
  • Zucchero 50 g
  • Colla di pesce in fogli 10 g

Preparazione

Preparazione della gelatina

  1. Per questa cheesecake con gelatina alle fragole, per prima cosa preparate la gelatina, ancora meglio se la preparate il giorno prima e la lasciate in frigorifero tutta la notte così si addensa meglio.

    Mettete a bagno nell’acqua i fogli di gelatina per 10 minuti, nel frattempo mettete nel boccale del Bimby lo zucchero e avviate per 10 secondi a velocità 8. Lavate le fragole, mondatele dalle foglie e tagliatele a pezzetti, quindi mettete anche queste nel boccale e fate andare per 10 secondi velocità 8. Se preferite una gelatina liscia, passatela in un colino, se invece preferite una gelatina più rustica lasciatela così. Mettete sul fuoco un pentolino con la purea di fragole, strizzate bene i fogli di gelatina e mettete anche questi nel pentolino con la purea, scioglieteli bene, e mettete il tutto in uno stampo foderato con carta forno del diametro di 18 cm e mettete in frigorifero. 

    Se non possedete un Bimby, potete usare tranquillamente un frullatore classico  o un mixer.

Preparazione della base di biscotti

  1. Preparate ora la base con i biscotti al cioccolato. Mettete nel boccale del Bimby, che avrete nel frattempo lavato, i biscotti, fate andare per 10 secondi a velocità 5, ripetete l’operazione sempre 10 secondi, ma a velocità 10. Nel microonde sciogliete il burro, 1 minuto a 900 Watt. Mettete i biscotti, diventati polvere, in una ciotola, aggiungete il burro fuso e mescolate bene. Rivestite con carta forno una tortiera a cerniera del diametro di 20 cm, quindi appiattite il composto di biscotti e burro, livellandolo bene con il dorso di un cucchiaio, mettete in frigorifero. Io, per comodità, ho preso il piatto che mi servirà per la presentazione, ho appoggiato sopra il  cerchio della tortiera ed ho appiattito i biscotti direttamente sopra. In questo modo si evita di rompere eventualmente la torta quando si toglie dalla tortiera.

    Senza Bimby, mettete i biscotti in un sacchetto per alimenti e con un matterello piccolo, o con un batticarne, sbriciolate bene i biscotti, in alternativa un frullatore. Per quanto riguarda il microonde, il burro lo potete sciogliere in un pentolino.

Preparazione della crema

  1. Mettete i fogli di colla di pesce in un contenitore con l’acqua da ammorbidire. Ammorbidite il mascarpone con le fruste elettriche, aggiungete lo zucchero fino a ottenere un composto liscio. In un pentolino riscaldate alcuni cucchiai di panna, aggiungete la colla di pesce ben strizzata e scioglietela. Aggiungete la colla di pesce alla panna, con le fruste elettriche montatela, quindi aggiungetela al mascarpone fino ad ottenere un composto liscio.

    Dividete il composto cremoso in due parti. Una parte lasciatela al naturale, all’altra incorporate metà fragole che vi servono per la farcitura tagliate a pezzetti.

Composizione della cheesecake

  1. Prendete la base di biscotti  e la gelatina di fragole dal frigorifero. Sopra la base di biscotti fate uno strato di crema al formaggio con le fragole, livellate bene, togliete la gelatina dallo stampo ed appoggiatela nel mezzo dello stampo, quindi ricoprite con la crema al naturale.

    Mettete la cheesecake con gelatina di fragole in frigorifero per una notte, il giorno dopo togliete il cerchio di tortiera, e, se avete messo direttamente il piatto di presentazione, decorate solo la cheesecake, se invece avete lasciato il composto nella tortiera, cercate di toglierlo senza romperlo e decorate a piacere.

Note

Se vuoi essere sempre aggiornato segui IOINCUCINA su Facebook e Pinterest.

Precedente Risotto alla curcuma con verdure miste Successivo RICETTE CON GLI ASPARAGI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.