cannelloni alla zucca

 

 

Cannelloni alla zucca

INGREDIENTI per 4 persone

  • per la pasta
  • 200 gr di farina 00
  • 100 gr di semola
  • 3 uova
  • un pizzico di sale
  • per il ripieno
  • 350 gr di zucca già pulita tagliata a cubetti
  • 250 gr di mascarpone
  • 20 gr di pangrattato
  • 100 gr di parmigiano reggiano
  • noce moscata
  • sale
  • pepe
  • per la besciamella
  • 1 l di latte
  • 100 di gr burro
  • 100 di gr farina
  • sale

PROCEDIMENTO

Prendete una pentola a pressione con il cestello, mettete sul fondo due bicchieri di acqua e sul cestello la zucca a cubetti, chiudete con il coperchio e dal momento del sibilo fate andare per 5 minuti. In alternativa potete  cuocete la zucca al vapore, oppure nel microonde.

Nel frattempo preparate con le farine setacciate, le uova e un pizzico di sale una pasta ben soda, quindi lavoratela a lungo e quando l’avrete resa ben liscia e uniforme mettetela a riposare per un’ora avvolta in un tovagliolo.

Quando la zucca è cotta e tiepida metterla nel bicchiere del mixer con il mascarpone, il pangrattato, il parmigiano reggiano, il sale e il pepe e una grattata di noce moscata a piacere. Se il composto non dovesse risultate solido abbastanza da farcire i cannelloni, aggiungete ancora pangrattato.

Riprendete la pasta e spianatela molto sottilmente, ritagliate dei rettangoli 10×15 e scottale per 1 minuto in acqua bollente salata, raffreddateli velocemente in acqua e ghiaccio, asciugateli su un canovaccio e iniziate a riempirli dal lato corto, quindi ripiegate a cannellone. Io ho considerato 4 cannelloni a persona.

Preparate la besciamella.

Prendete una teglia da forno, mettete un velo di besciamella sul fondo, facendo così i cannelloni non si attaccano, mettete i cannelloni uno di fianco all’altro e copriteli con la besciamella.

Infornate a forno già caldo a 200° per 40-45 minuti e servite.

Ti è piaciuta questa ricetta? Seguimi su Facebook IOINCUCINACONTE per tante altre ricette.

 

Precedente il mascarpone Successivo cipolle al forno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.