Crea sito

Torta pasqualina con pasta sfoglia

La torta pasqualina come dice il nome è una preparazione tipica del periodo pasquale ed è originaria della regione Liguria, anche se nella ricetta originale non viene usata la pasta sfoglia come ho fatto io 🙂 ma per velocizzare la ricetta io ho optato per usarla.

E’ una torta salata molto semplice ripiena di ricotta e spinaci ma una volta tagliata….ecco la sorpresa, delle uova sode, molto carina da vedere e ottima da mangiare sia calda che fredda per un pic-nic per esempio.

Vediamo insieme come prepare la torta pasqualina con pasta sfoglia….

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:40 minuti
  • Porzioni:tortiera da 24 cm
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 2 rotoli Pasta Sfoglia
  • 450 g Ricotta
  • 800 g Spinaci (freschi)
  • 1 Cipolle
  • 50 g Parmigiano reggiano
  • 6 Uova
  • q.b. Pepe
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Per prima cosa laviamo bene gli spinaci e li facciamo sbollentare in acqua salata.

    Una volta cotti li scoliamo e strizziamo bene per togliere l’acqua in eccesso.

    Mettiamo in una padella un filo d’olio e la cipolla tritata e soffriggiamo, uniamo gli spinaci e lasciamo insaporire qualche minuto, aggiustiamo di sale.

    In una ciotola mischiamo la ricotta con il parmigiano reggiano sale e pepe, quando gli spinaci si saranno intiepiditi li uniamo a composto di ricotta e aggiungiamo due uova, mescoliamo bene.

    Foderiamo la tortiera con il primo disco di pasta sfoglia, bucherelliamo il fondo e versiamo il composto di ricotta e spinaci all’interno. Con l’aiuto di un cucchiaio ricaviamo quattro conche e rompiamo all’interno un uovo per conca.

    Copriamo con il secondo disco di pasta sfoglia e sigilliamo i bordi, se ci avanza della pasta possiamo decorare la torta.

    Spennelliamo con del latte e inforniamo in forno caldo ventilato a 180° per 40 minuti circa, regolatevi secondo il vostro forno.

    Una volta cotta, la lasciamo intiepidire e serviamo.

Note

Adoro le torte salate e spesso le preparo, per vedere tutte le mie torte salate clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.