Quiche alle mele

I dolci con le mele sono sempre buoni e la quiche alle mele lo conferma.

E’ una torta di mele molto particolare, dolce al punto giusto, croccante per la pasta frolla, dolce per le mele e fresca per la crema.

Si conserva in frigorifero e va consumata entro un paio di giorni, se ci arriva……

quichemel quichemele

Ingredienti per una tortiera da 28 cm:

per la frolla

300 gr farina 00

1 cucchiaino di lievito

100 gr burro

3 cucchiai di zucchero di canna Sarchio

1/2 limone

1 tuorlo

7-8 cucchiai di latte

1 pizzico di sale

fagioli secchi

per la crema

500 ml latte

cannella q.b.

1/2 limone

2 uova

1 tuorlo

4 cucchiai di zucchero di canna Sarchio

Per prima cosa prepariamo la pasta frolla, setacchiamo la farina e il lievito e uniamo il burro ammorbidito, lo zucchero, un po’ di scorza di limone e il sale.

Mescoliamo, aggiungiamo il tuorlo e il latte e impastiamo. Formiamo un panetto, lo avvolgiamo nella pellicola e lo lasciamo riposare in frigorifero mezz’ora.

Stendiamo la pasta ad uno spessore di mezzo centimetro e rivestiamo una teglia rialzando i bordi.

Mettiamo sulla pasta un foglio di carta forno e copriamo con i fagioli. Cuociamo in forno caldo a 180° per 25 minuti.

Togliamo dal forno e facciamo intiepidire.

Nel frattempo portiamo a bollore il latte con la cannella e un po’ di scorza di limone. Lo lasciamo bollire fino a farlo ridurre della metà.

Sbucciamo le mele, le tagliamo a spicchi sottili e le sistemiamo nel guscio di pasta frolla.

Sbattiamo le uova e il tuorlo con lo zucchero e uniamo il latte tiepido filtrato, versiamo il tutto sulle mele.

Cuociamo in forno caldo a 180° per 25 minuti.

Con questa ricetta partecipo al cookacontest: “Torta di mele”. Se vi piace la mia ricetta cliccate qui e mettete mi piace, grazie!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.