Crea sito

Pesce finto

Il pesce finto è uno di quei piatti salvacena, semplici ma davvero sfiziosi è perchè no…perfetto anche per una festa, molto allegro e divertente si prepara velocemente e si può personalizzare a proprio gusto.
La base sono patate bollite e tonno io ci ho aggiunto anche dei capperi tritati ma volendo si possono aggiungere altri ingredienti come delle alici sott’olio o dei cetriolini.
Vediamo insieme come preparare il pesce finto….

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gPatate
  • 250 gTonno sott’olio
  • 4 cucchiaiMaionese
  • 1 cucchiaioCapperi sott’aceto
  • 1Limone
  • Sale
  • Pepe

Per decorare

  • 1Zucchina (piccola)
  • 1Carota (piccola)
  • 1Cappero
  • Pomodoro secchi

Preparazione

  1. Per prima cosa lessiamo le patate in abbondante acqua.

  2. Una volta pronte le scoliamo e le lasciamo raffreddare prima di spelarle e schiacciarle con lo schiacciapatate in una terrina.

  3. Tritiamo i capperi con un coltello e grattuggiamo la buccia del limone.

  4. Uniamo alle patate schiacciate il tonno sgocciolato, i capperi, la buccia di limone, la maionese e aggiustiamo di sale e pepe.

  5. Ora mettiamo il composto su un piatto e lo modelliamo a forma di pesce.

  6. Affettiamo la zucchina e la carota e le utilizziamo per decorare il corpo del nostro pesce, utilizziamo un cappero per fare l’occhio e due pezzetti di pomodori secchi sott’olio per fare la bocca.

  7. Mettiamo il tutto in frigorifero a rassodare per un’oretta e poi serviamo con un’insalatina fresca.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Pesce finto”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.