Crea sito

Lasagne speck e porri

Le lasagne sono uno dei piatti più cucinati nelle cucine italiane, ce ne sono mille versione, oggi vi voglio proporre le lasagne speck e porri, un’abbinata perfetta direi, il sapore deciso dello speck si sposa a meraviglia con il sapore dolce dei porri, provare per credere….

La sfoglia per lasagne io l’ho fatta con la Pasta Maker, se non avete tempo potete usare benissimo quella comprata, se usate quella secca ricordatevi di sbollentarla prima di utilizzarla. Stessa cosa vale per la besciamella, io l’ho fatta con il bimby ma potete usare anche quella già pronta.

Vediamo insieme come prepararle….

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 500 g Lasagne
  • 1 l besciamella
  • 2 Porri
  • 200 g Speck
  • q.b. Parmigiano reggiano

Preparazione

  1. Per prima cosa mondiamo i porri togliendo le foglie esterne più dure e le cime verdi, scaicquiamo bene sotto un getto di acqua.

    Una volta puliti i porri li affettiamo finemente e li facciamo cuocere in padella con un filo d’olio e un po’ di brodo vegetale, lasciamo cuocere fino a quando saranno morbidi.

    Tagliamo lo speck a strisicoline e lo mettiamo in padella con i porri, lasciando insaporire qualche minuto.

    Uniamo porri e speck alla besciamella e mischiamo bene, se volete tenete da parte un po’ di porri e speck per decorare l’ultimo strato.

    Componiamo ora le nostre lasagne, sul fondo della pirofila mettiamo un paio di cucchiai di besciamella, uno strato di pasta per lasagne, copriamo con un po’ di besciamella e una spolverata di parmigiano reggiano, continuiamo così fino a terminare i nostri ingredienti.

    Inforniamo in forno caldo e statico per 40 minuti a 200°, se volete far dorare bene la superficie fate un paio di minuti con il grill.

    Buon appetito e a presto con una nuova ricetta.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.