Crea sito

Panna cotta su coulis di frutta e cioccolato

La panna cotta è un dolce di origine piemontese, famoso in tutto il mondo in molteplici varianti. Questo dolce al cucchiaio è semplice, veloce nel procedimento ed estremamente soffice; siamo abituati a pensare che l’addensante migliore sia la colla di pesce, ma, poichè non apprezzo molto il gusto e le origini di tale prodotto, oggi ve la propongo con l’agar agar…per un gusto unico!

Ingredienti per 5 panne cotte:

  • 200 ml di panna da montare
  • 200 ml di latte fresco
  • 4 g di agar agar
  • 70 g di zucchero a velo
  • qualche goccia di aroma di vaniglia
  • Opzioni per la presentazione:
  • 1 cucchiaio di nutella
  • 50 g di cioccolato bianco o fondente
  • 1 torroncino morbido
  • 2 kiwi o 1 arancio, 1 cucchiaio di zucchero a velo ed 1 di succo di limone

Il procedimento è molto semplice: occorre frustare lo zucchero a velo con latte e panna a temperatura, aggiungere qualche goccia di aroma di vaniglia e portare tutto a ebollizione, mescolando onde evitare grumi, a fiamma bassa.

pannacotta1

Appena prima di bollire, andrà inserito l’agar agar, disciolto prima in un cucchiaio di latte freddo. A questo punto bisogna solo lasciar bollire a fiamma minima per un paio di minuti, mescolando bene per far andare ovunque l’addensante. Subito dopo aver spento il fuoco, dividete negli stampini monodose la panna cotta, e, se gradite, sciogliete un cucchiaio di nutella in metà composto, cosicchè avrete delle panne cotte cioccolatose!

pannacotta2

Io ho utilizzato anche degli stampini da cioccolatino, per preparare dei bon bon.

pannacotta3

A questo punto dovremo aspettare qualche ora, facendo prima raffreddare le panne cotte a temperatura ambiente, per poi metterle in frigorifero finchè non saranno ben addensate.

Sbizzarriamoci con la coulis! In un padellino antiaderente mettiamo un arancio a tocchetti, oppure due kiwi. Lasciamo che appassiscano a fiamma bassa per qualche minuto ed uniamovi un cucchiaio di zucchero a velo ed uno di succo di limone. Mescoliamo e lasciamo cuocere altri 3 minuti circa. Alla fine, spegnamo il fuoco e filtriamo il composto di frutta con un colino a maglie strette.

pannecotte4 pannecotte3

Ecco pronta la coulis: con l’aiuto di un cucchiaio, potremo adagiarla in un piatto, come base per la panna cotta, guarnendo infine la superficie con frutta fresca a dadini e una spolverata di zucchero a velo, o con una fogliolina di menta e qualche scorza di agrume candita.

pannecotte8 pannecotte9 pannecotte

Volendo, potremmo anche adagiare la coulis sul piatto, sempre come base, ma aggiungendo con un movimento circolare il cioccolato a filo (bianco per il kiwi, fondente per l’arancia) con l’aiuto di un cucchiaino. Sopra andrà poggiata la panna cotta, e decorata a piacere, con riccioli o scagliette di cioccolato.

pannecotte5 pannecotte15 pannecotte14 pannecotte11 pannecotte7 pannecotte10