Privacy Policy Verdure, come conservarle in freezer in base agli utilizzi
Crea sito

Verdure, come conservarle in freezer in base agli utilizzi

Verdure, come conservarle in freezer in base agli utilizzi. In questo articolo vi spiegherò come conservare le verdure e quali tagli fare.

Avete acquistato notevoli quantità di verdure ma è iniziata l’estate e matura troppo in fretta? Oppure volete mangiare la zucca anche in estate quando non è il suo periodo? La soluzione è metterla in freezer!

Scegliere il taglio giusto di verdura

La prima cosa da fare è scegliere i tagli i base alle ricette che preparate di solito:

  • Funghi: puliteli e poi tagliateli a cubetti se volete fare una dadolata, di lungo per i risotti o a metà se vi occorrono per dei ragù particolari oppure se non sapete al momento come impiegarli.
  • Sedano, carota, cipolla: tritati finemente per un battuto che vi occorrerà per i risotti, a cubettini piccoli per i ragù sostanziosi.
  • Zucca: a cubetti per qualsiasi uso.
  • Frutti rossi: interi per qualsiasi utilizzo.
  • Mix di verdura: a cubetti per il minestrone, come patate, sedano, carote, fagiolini, piselli poi al momento in cui dovrete prepararlo vi basterà aggiungere i legumi. Potrete utilizzare questo mix anche per realizzare dei passati di verdura per i vostri bimbi o per voi.

Dove conservare le verdure

Nei sacchetti per il freezer scrivendo sopra cosa c’è dentro e a cosa può servire, in questo modo troverete subito quello che state cercando (consiglio di mettere anche la data). Nei contenitori per il freezer, sempre aggiungendo cosa si trova al loro interno e la data. Ricordatevi prima di chiudere ermeticamente di far uscire tutta l’aria.

Conservare le erbe

Le erbe vanno conservate sempre previa cottura come gli spinaci, la cicoria e le bietole. Invece verdure come carote, il sedano, le patate, i peperoni, i piselli e i pomodori solamente crudi. Prima di metterli nel congelatore dovrete lavarle e pulirle molto bene poi asciugarle completamente.

Utilizzare le erbe congelate cotte

Non necessitano di venire scongelate, dovrete solo metterle in padella o pentola ancora congelate e cuocerle come più vi piace. Invece per quanto riguarda la verdura congelata cruda la dovrete prima far scongelare a temperatura ambiente.

Cose da non dimenticare quando si conservano le verdure

Ecco alcune cose molto importanti da sapere quando si congelano le verdure:

  • Correttamente congelate le verdure si possono conservare per 12 mesi.
  • Una volta scongelate non si possono ricongelare.
 

Pubblicato da incucinaconramy

Copywriter, blogger lifestyle e food, adoro cucinare, scrivere, disegnare, amo fare giardinaggio, giocare ai videogames. Sono una persona sensibile, timida e riservata.

it_ITItalian
Powered by TranslatePress »