Risotto alla marinara piccantissimo

Il mio risotto alla marinara piccantissimo è realizzato con la composta rossa Happymama, è una salsa composta molto dolce e molto molto piccante, prima di decidere a cosa abbinarla ne ho assaggiato una puntina e mi è andata a fuoco la lingua 😛

L’azienda Happy Mama è produttrice di confetture, composte e conserve molto originali, bellissime da vedere e golosissime da mangiare.

INGREDIENTI:

  • 120 gr di riso
  • 2 surimi tagliati a rondelle
  • 1 calamaretto di piccole dimensioni
  • 1/2 merluzzo già spinato e pulito
  • 6 cozze belle grandi
  • 6 vongole
  • 1 totano
  • 20 gr di margarina vegetale
  • 1 lt di brodo vegetale
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1/2 cipolla rossa
  • 2 cucchiaini di composta rossa Happymama 

PREPARAZIONE:

  1. Per prima cosa lavate e sgusciate le cozze e le vongole.
  2. Lavate il totano e il calamaro e tagliateli a tocchetti molto piccoli
  3. Prendete 1/2 merluzzo e tagliatelo in parti molto piccole, curandovi non siano rimaste spine.
  4. Tagliate la cipolla in parti piccolissime e mettetela a rosolare con le cipolle per due minuti.
  5. Aggiungete il riso e lasciatelo mantecare due minuti sempre mescolando.
  6. Versate 1/2 bicchiere di vino bianco e lasciate sfumare.
  7. Aggiungete le cozze, le vongole, il merluzzo, il totano, il calamaretto e i surimi tagliati a rondelle e mescolate per bene aggiungendo un mestolo di brodo.
  8. Abbassate la fiamma e fate cuocere, mescolando di tanto in tanto per 10 minuti a fiamma media.
  9. Aggiungete i due cucchiaini di composta rossa Happymama e mescolate per bene.
  10. Quando il riso diventerà asciutto dovete aggiungere sempre un mestolo di brodo.
  11. Assaggiate di tanto in tanto se il riso è pronto perchè spesso e volentieri il periodo di cottura inteso nella scatola non è mai quello giusto.
  12. Impiattate e servite accompagnato da un bicchiere di vino bianco bello fresco.

 

 

 

Pubblicato da incucinaconramy

Copywriter, blogger lifestyle e food, adoro cucinare, scrivere, disegnare, amo fare giardinaggio, giocare ai videogames. Sono una persona sensibile, timida e riservata.