Ospiti in vista? Ecco dei pratici consigli per dosare le quantità

Ospiti in vista? Ecco dei pratici consigli per dosare le quantità e sporzionare il tanto giusto per ogni commensale. In questo modo non resteranno avanzi.

Avete organizzato un pranzo e gli ospiti sono in gran numero? Siete nel panico più assoluto perchè non sapete quanti kg di pasta cucinare oppure quanta zuppa preparare? Niente panico!

Buon pomeriggio carissimi oggi vi voglio consigliare le giuste quantità di cibo da donare ad ogni commensale in vista di pranzo o cena con ospiti. Ho trovato delle pratiche tabelline che possono venire in vostro soccorso. 

In questo modo ridurrete al minimo gli avanzi, oltretutto è molto utile per un’alimentazione sana ed equilibrata. Assumere troppe calorie rispetto al fabbisogno corporeo provoca aumento di peso e malessere fisico, pesantezza ecc…

Spesso è difficile indovinare le giuste quantità, è successo anche a me tante volte e andavo in panico oppure mi restavano parecchi avanzi. 

Partiamo dai primi piatti

I primi piatti: porzioni di minestre, pasta e riso

INGREDIENTE PORZIONE PER PERSONA
Minestra 3 dl
Tazza di consommé 1,5 dl
Pastina 30 g
Pasta secca 60/80 g
Pasta fresca 80/120 g
Pasta fresca ripiena 150 g
Gnocchi 130 g
Riso 80 g

Verdure, salse e formaggi

Tutti i pesi sono riferiti ai prodotti pronti per la cottura oppure prodotti da accompagnare alla carne oppure al pesce. 

Crostoni o bruschette150 g

INGREDIENTE PORZIONE PER PERSONA
Salsa bruna 50 g
Salsa olandese 50 g
Burro fuso 25 g
Patate 250 g
Verdure pronte da cuocere 200 g
Asaparagi 250 g
Insalata di pomodori 300 g
Formaggio (come secondo unico) 100-300 g
Fonduta di formaggio 250
Uova 2

 

In finale i secondi, carne e pesce

La carne e il pesce sono, a mio parere, più difficili da dosare perchè devi iniziare la misurazione prima di andare dal macellaio o pescivendolo. Potrebbe aiutarvi preparare un foglietto con la misurazione per persona e moltiplicarla per il numero di commensali. Con questa tecnica, quando andrete a fare la spesa, non potrete sbagliare.

CARNE
– Hamburger, fettine di bovino. Petti di pollo 100/120g
– Bolliti, brasati, umidi, arrosti 130/170g
– Nodini, costolette, braciole di maiale 200/230g
– Pollo, coniglio 250g

PESCE
– Trance di pesce 170g
– Pesce minuto per fritture 200g
– Pesce intero da porzione (trote,sogliola, nasellini) 230/250g
– Pesci grandi da porzionare (orate, ombrine, cernie) 200/230g
– Polpi, moscardini, seppie, calamari 200g
– Aragoste, astici 400g
– Scampi, gamberoni 4-5
– Code di aragosta, astici, gamberi, scampi 120/140g
– Cozze, vongole, 400g
– Ostriche 5/6

 

Pubblicato da incucinaconramy

Copywriter, blogger lifestyle e food, adoro cucinare, scrivere, disegnare, amo fare giardinaggio, giocare ai videogames. Sono una persona sensibile, timida e riservata.