Privacy Policy Orata cotta in padella a pietra con vino bianco, rosmarino e pomodorini
Crea sito

Orata cotta in padella a pietra con vino bianco, rosmarino e pomodorini

Orata cotta in padella a pietra con vino bianco, rosmarino e pomodorini. Un piatto estivo, nutriente e dal sapore delicato e armonioso.
L’estate è la stagione del pesce fresco, appena pescato e io ho una predilezione per l’orata. E’ un pesce dall’animo nobile, sin da piccola mi divertivo a pescarla assieme a mio padre, tira decisamente tantissimo ed è una sfida agganciarla all’amo al primo colpo perchè è un pesce furbo.
Ricca di vitamine e sali minerali, povera di grassi è perfetta per le diete ipocaloriche. Questa ricetta in particolare è un mix di sapori e profumi ma ha anche un contrasto visivo che allieta lo sguardo, un insieme di colorazioni che ricorda un quadro.
Il gusto deciso del pomodoro è accompagnato dal profumo del rosmarino, dalla delicatezza dell’orata sino al sapore fresco e deciso del vino bianco che accompagna perfettamente il tutto.
Consiglio di prendere il pesce appena pescato, ci sono aziende come Nieddittas che lo vendono il giorno stesso e se abitate in Sardegna ve lo consegnano a domicilio il giorno stesso con un piccolo contributo per il corriere.
Assaporate questo piatto con un calice di Fallegro Gianni Gagliardo fresco, il Fallegro Langhe DOC Favorita è un vino fresco e piacevole, la versione piemontese del Vermentino, l’unico coltivato lontano dal mare.

Sponsorizzato da Poderi Gianni Gagliardo

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1orata
  • 3rosmarino
  • 6pomodori insalatari (molto maturi)
  • 1 filoolio extravergine d’oliva
  • 1 bicchierevino bianco
  • q.b.sale

Strumenti

  • Padella in pietra

Preparazione

  1. La prima cosa da fare è pulire l’orata dalle sue interiora praticando un taglio sulla pancia ed estraendole utilizzando i guanti in lattice, poi passare l’orata sotto acqua corrente per eliminare ogni rimasuglio di interiora.

  2. Lavare e tagliare a cubettini i pomodori maturi ed aggiungerli nella padella in pietra assieme ad un filo d’olio extravergine d’oliva.

  3. Fate cuocere per due minuti i pomodori con l’olio extravergine d’oliva, posizionarci sopra delicatamente l’orata, il rosmarino, aggiungere un pizzico di sale e chiudere con coperchio.

  4. Fate cuocere a fiamma medio-bassa per cinque minuti poi versate un bicchiere di vino, coprite con coperchio e fate cuocere altri 5 minuti.

  5. Girate il pesce dall’altra parte, metteteci un pizzico di sale e richiudete il coperchio. Il pesce sarà cotto quando l’occhio sarà completamente bianco.

  6. Servite a tavola accompagnato da un bicchiere di vino bianco fresco.

/ 5
Grazie per aver votato!
 

Pubblicato da incucinaconramy

Copywriter, blogger lifestyle e food, adoro cucinare, scrivere, disegnare, amo fare giardinaggio, giocare ai videogames. Sono una persona sensibile, timida e riservata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItalian
Powered by TranslatePress »