Privacy Policy Migliori cappuccinatori elettrici

Migliori cappuccinatori elettrici

Migliori cappuccinatori elettrici, cosa sono e come utilizzarli al meglio. L’ideale per gli amanti del cappuccino cremoso.

Il cappuccinatore elettrico è un dispositivo davvero comodo per realizzare cappuccino e latte molto cremosi proprio come quelli del bar. Alcuni permettono non solo la creazione di bevande calde ma anche di quelle fredde. Esistono vari tipi di cappuccinatore in commercio, quelli con le funzioni basiche e quelli con le funzioni professionali come l’aeroccino della Nespresso.

Ne ho provato alcuni e ammetto di amare tantissimo l’aeroccino perchè la crema che permette di realizzare è così densa da prenderla col cucchiaio senza che si sciolga. Essendo però notevolmente costoso voglio prima presentarvi altri modelli di brand differenti perfetti per tutte le tasche, molto apprezzati dai consumatori.

Il più economico è il Morpilot

E’ un montalatte sia a freddo che a caldo, realizza dei cappuccini cremosi e un’ottima crema di latte. Una delle sue caratteristiche migliori è la silenziosità ed il suo basso costo.

Il più amato Severin SM3586

Un dispositivo ad induzione dal designo moderno molto bello da vedere, la capienza è di 700 ml realizza bevande calde e fredde e possiede un selezionatore di temperatura.

Il più capiente Smeg 770928420

Il design vintage è molto bello ed elegante, la caraffa ha una capienza di 2 lt quindi è l’elettrodomestico perfetto per famiglie di grandi dimensioni. Con questo smeg è possibile realizzare una deliziosa cioccolata calda.

Per gli amanti del vintage Ariete Cappuccino

L’ariete Vintage Cappuccino è molto bello da vedere, realizza ottime creme di latte e cappuccino in breve tempo sia a caldo che a freddo. Si lava in fretta grazie al rivestimento interno antiaderente. Il suo costo si aggira intorno ai 50 euro.

Differenza tra montalatte e cappuccinatore

La differenza sostanziale sta nel fatto che col primo puoi solo montare il latte e la crema si disfa dopo alcuni minuti mentre con il secondo le doni sapore e densità, infatti ne risulta una crema densa che resta al cucchiaio proprio come quella che preparano al bar.

Come si usa

Utilizzarlo è davvero molto semplice basta mettere la quantità di latte desiderata (c’è un max da rispettare in ogni caraffa) e avviare premendo il pulsante apposito, alcuni come l’aeroccino prevedono ben 3 tipologie differenti di consistenza da poca schiuma sino a quella più densa. Il frullino inizia a girare mescolando il latte molto velocemente ed un segnale acustico vi avvisa quando è pronto oppure in assenza del segnale le lucine smettono di lampeggiare. La manutenzione e pulizia sono semplicissime, il materiale, frustino incluso è lavabile a mano con acqua calda senza detersivo. Solo la base collegata alla corrente non deve essere lavata, vi basterà passarci un panno.

 

Pubblicato da incucinaconramy

Copywriter, blogger lifestyle e food, adoro cucinare, scrivere, disegnare, amo fare giardinaggio, giocare ai videogames. Sono una persona sensibile, timida e riservata.

it_ITItalian
Powered by TranslatePress »