Is Benas: un bosco perfetto dove fare picnic

Is Benas: un bosco perfetto dove fare picnic nella provincia di Oristano. Alla scoperta di pini, querce e la macchia mediterranea tipica.

Is Benas

Uno dei parchi naturali che mi sento di consigliarvi per godere di aria pulita e gustarvi un delizioso pranzo al sacco è sicuramente Is Benas che si trova nella zona di Morgongiori in provincia di Oristano. Ci troviamo vicino al Monte Arci, e a pochi passi dalla Marmilla, dove si possono ammirare i cavallini selvatici della Giara di Gesturi, le meravigliose cascate di Laconi e i tanti parchi protetti. In questo parco troverete un bosco di querce e pini (piantati successivamente al grande incendio che lo colpì anni fa), c’è possibilità di arrostire ma solo in determinati periodi, ad esempio in estate è vietato per via dell’alto rischio di incendi.

C’è anche la possibilità di fare un percorso trekking insieme alla guida montana, bisogna informarsi al comune di Morgongiori.

Come si arriva?

Subito dopo l’uscita del paese di Morgongiori, bisogna percorrere la SS 442 per Ales, e incontriamo sulla sinistra la deviazione per Is Benas, bisogna percorrerla sino all’incrocio successivo, una volta raggiunto si svolta a destra, prendendo una strada a tornanti che si inerpica ripida in un bellissimo paesaggio di macchia mediterranea, lecci e sugherelle. Si arriva al parco con i tavolini, la fontanella di acqua fresca montana potabile e le zone per grigliare.

fontana di acqua fresca montana

Se proseguite per la strada sterrata del bosco di sugherelle è possibile ammirare una bellissima cascata. Questa strada è chiamata Arria de s’Allonis ossia Strada del Corbezzolo. Se volete fare una camminata dei dintorni vi consiglio di venire accompagnati con un conoscitore del luogo perchè potreste sicuramente perdervi.

Io sono andata con i miei genitori e il mio compagno, con mio padre e mia madre andavamo per boschi da quando ero bambina, lui mi ha insegnato tutto quello che so sia sui funghi che sulle piante commestibili. Si possono ammirare tantissime piante tipiche della macchia mediterranea sarda e la pace e tranquillità dei boschi. Poi con la complicità della primavera con una bellissima esplosione di fiori, colori e profumi è stato ancora più bello.

Io ho portato dei tramezzini e una torta alle fragole fatta apposta per non sporcare le mani, ovviamente la mia fedele borraccia da passeggio e gli scottex. Fate attenzione a non buttare nulla per terra, portare sempre con voi una busta per l’umido e una per il secco ovviamente riciclabili ed ecosostenibili. Fate anche attenzione se siete dei fumatori non buttate i mozziconi a terra. Rispettate la natura mi raccomando.

 

Pubblicato da incucinaconramy

Copywriter, blogger lifestyle e food, adoro cucinare, scrivere, disegnare, amo fare giardinaggio, giocare ai videogames. Sono una persona sensibile, timida e riservata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItalian
Powered by TranslatePress »