Privacy Policy Frolle innamorate, un dolce con ricotta e fragole delicato e goloso
Crea sito

Frolle innamorate, un dolce con ricotta e fragole delicato e goloso

Frolle innamorate, un dolce con ricotta e fragole delicato e goloso che vi farà letteralmente perdere la testa. Uno tira l’altro.
Avete tante fragole e non sapete come usarle? Oggi vi propongo una ricettina golosa, attenzione perchè una tira l’altra e non resteranno molto nel piatto.
La pasta frolla che ho realizzato è senza burro, ho utilizzato la margarina vegetale e ha un’ottima resa. Con quella che rimane potete realizzare dei biscotti da consumare a colazione o a merenda insieme al tè.

La lavorazione della pasta frolla è molto importante, ci vuole molto lavoro di mano per realizzare un panetto perfetto. Fatta in casa ha tutto un altro sapore e poi se non volete consumarla tutta subito potete conservarla in freezer e poi tirarla fuori e farla scongelare quando vi occorre.

Le frolle innamorate si possono conservare in frigorifero per massimo 2 giorni.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pasta frolla

  • 300 gfarina 00
  • 1tuorlo
  • 1uovo intero
  • 120 gmargarina vegetale
  • 1 pizzicosale
  • 150 gzucchero
  • 1scorza di limone (grattugiata)

Ingredienti per la crema di ricotta

  • 500 gricotta
  • 1limone (succo)
  • 5 cucchiaizucchero

Strumenti per realizzare le frolle innamorate

  • Pirottino ( in silicone)

Preparazione delle frolle innamorate

  1. Montare il tuorlo e l’uovo intero con lo zucchero sino ad ottenere un composto cremoso.

  2. Mettete la farina sul piano di lavoro, fare un buco al centro e versare il composto di uova e zucchero

  3. Aggiungere il limone, un pizzico di sale e la margarina fredda tagliata a tocchetti.

  4. Lavorare tutto a mano sino ad ottenere un composto omogeneo

  5. Metterlo nella pellicola e in frigo 1 ora.

  6. Spianare la pasta frolla e tagliarla in quadratini, lavorarli per inserirli nei pirottini.

  7. Con il restante potete realizzare dei biscottini oppure metterla in freezer e utilizzarla quando volete.

  8. va messa poi nei pirottini e cotta poi a 180 gradi per almeno 15 minuti. La base di frolla necessita di cottura sino che diventa bella dorata. Appena si è sfreddata la togliete dai pirottini e iniziate a farcirla con la crema di ricotta e limone. Sopra sistemate una fetta di fragola.

  9. I dolcetti sono pronti per essere serviti.

/ 5
Grazie per aver votato!
 

Pubblicato da incucinaconramy

Copywriter, blogger lifestyle e food, adoro cucinare, scrivere, disegnare, amo fare giardinaggio, giocare ai videogames. Sono una persona sensibile, timida e riservata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItalian
Powered by TranslatePress »