Privacy Policy Focaccia gigante cotta su pietra con straccetti di pollo e porro biologico

Focaccia gigante cotta su pietra con straccetti di pollo e porro biologico

Focaccia gigante cotta su pietra con straccetti di pollo e porro biologico, impasto ad alta idratazione. Golosa e saporitissima.
La focaccia gigante è una ricetta perfetta per quando non avete molti ingredienti in frigorifero o nella dispensa e allora con questa avete rimediato la cena. Realizzata con farina biologica di “tipo 1” Molino Agostini che potete acquistare nel market Wikonsumer.

Questa farina è perfetta per la focaccia, ha un’ottima resa, e il sapore è proprio come quello dei lievitati di una volta. Ho deciso di farla lievitare tutta una notte e fare le pieghe poi ogni tot di ore per donarle una maggiore alveolatura, l’impasto è uscito ben idratato e pieno di bolle. Con queste quantità escono 8 panetti per focaccia di dimensioni normali (circa 24 cm di diametro) o quattro panetti per focaccia gigante. Se come noi siete in due vi basterà conservare gli altri panetti in freezer e utilizzarli quando più vi aggrada.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo18 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per l’impasto della focaccia gigante

  • 300 mlacqua
  • 200 mlacqua madre Bondamat
  • 2 cucchiainizucchero
  • 2 cucchiainisale
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva

Ingredienti per la farcitura

  • 250 gstraccetti di pollo
  • 1 pizzicoorigano
  • 1 filoolio extravergine d’oliva (con aggiunta di peperoncino, messo a crudo)
  • 70 gporro biologico
  • 1 pizzicosale

Preparazione

  1. Come prima cosa prepariamo l’impasto, mettete in una ciotola la farina, l’acqua, l’acqua madre, l’olio extravergine e lo zucchero ed iniziate ad impastare prima lentamente poi in maniera più energica sino a che gli elementi sono in armonia tra loro senza grumi.

  2. Aggiungere il sale e impastare a mano facendo le pieghe partendo dal basso verso l’alto per dieci minuti.

  3. Mettere la palla di impasto in una ciotola con pellicola e far lievitare 12 ore almeno.

  4. Una volta lievitato, prendete l’impasto e dividetelo in panetti di egual peso e misura. Copriteli con un canovaccio di cotone e lasciateli lievitare ancora qualche ora.

  5. Prendete un panetto e gli altri metteteli in una pellicola e conservateli in freezer per usi futuri.

  6. Spolverate di farina il piano di lavoro, e iniziate a appianare il panetto schiacciando con i polpastrelli portando le bolle d’aria verso la parte esterna. In questo modo formerete il “cerchio” della focaccia.

  7. Mettete la focaccia in una padella molto grande in pietra e fate cuocere a fiamma medio alta (induzione 6) con coperchio per 10 minuti. Ogni tanto muovete la padella per evitare che si bruci o attacchi il fondo.

  8. Passati i 10 minuti, condite la focaccia con olio extravergine d’oliva piccante, sale e origano e infornate a potenza massima e grill veloce.

  9. Quando mancano due minuti dal termine della cottura (solitamente su pietra ollare impiega circa 5/6 minuti) aggiungete i porri e gli straccetti di pollo. Servire calda accompagnata da un bel bicchiere di birra bionda fresca.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
 

Pubblicato da incucinaconramy

Copywriter, blogger lifestyle e food, adoro cucinare, scrivere, disegnare, amo fare giardinaggio, giocare ai videogames. Sono una persona sensibile, timida e riservata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItalian
Powered by TranslatePress »