Crocchettoni di patate con provola e salamino dolce

Crocchettoni di patate con provola e salamino dolce, facilissimi da preparare, super filanti e golosisissimi. Un piatto adatto a tutte le età.
Una delle regine delle ricette svuotafrigo, i crocchè di patate, che solitamente sono piccini ma a Napoli ne ho visti veramente enormi che si possono mangiare in più persone. Ho deciso di prepararli di medie dimensioni, li ho chiamati infatti crocchettoni per la grandezza, ripieni di provola dolce e salamino, in modo che quando si aprono filano tantissimo.
Potete farcirli con qualsiasi formaggio a pasta filata e mettere qualsiasi salume vogliate, potrete realizzarli anche veggy con sole verdure, ad esempio carote e piselli lessati oppure cuori di carciofo tagliati a cubetti.
Il trucchetto per non farli rompere sta nel fatto che vanno lasciati alcune ore nel frigorifero una volta che gli avete dato la forma. Vi consiglio di utilizzare i guanti in lattice monouso in questa maniera la forma esce perfetta perchè a mano nuda spesso rimangono dei pezzi appiccicati e si rischia di storcere la forma.
Riempirli è semplice, si fa un buco al centro quando si dà la forma e si riempie poi con le mani si richiude.
C’è chi li mette in frigorifero già con la panatura e chi senza, io ho provato senza e son venuti buonissimi.

  • CucinaItaliana

Ingredienti per il composto

  • 750 gPatate schiacciate
  • q.b.Sale e pepe
  • 2Uova
  • 80 gparmigiano grattugiato
  • Oliodi semi di girasole (abbondante per friggere)

Ingredienti per la panatura

  • q.b.Farina 00
  • 1Uovo
  • q.b.pan grattato

Preparazione

  1. La prima cosa da fare è mettere le patate a lessare in acqua abbondante per 45 minuti.

  2. Una volta scolate lasciatele sfreddare poi sbucciatele e schiacciatele per bene.

  3. Mettete il composto in una ciotola ampia e aggiungete due uova, sale e pepe. Mescolate tutto per bene aiutandovi con una forchetta.

  4. Tagliate a cubetti la provola dolce e il salamino, mettetevi i guanti monouso in silicone e prendete un pò di composto. Modellatelo sino a dargli la forma cilindrica classica delle crocchette di patate , con il dito fate un fosso lungo e aggiungete il salamino e la provola, richiudete il composto e così fate per tutte le crocchettone.

  5. Ora mettete le crocchettone in frigorifero per alcune ore. Poi tiratele fuori e lasciatele alcuni minuti a temperatura ambiente.

  6. Passatele prima nella farina poi nell’uovo e infine nel pane grattugiato. Lasciate scaldare per bene l’olio nella padella e friggetele.

/ 5
Grazie per aver votato!
 
Precedente Pan di spagna morbido al cacao per torte multistrato Successivo Gnocchetti sardi alla crema di cavolfiore e taleggio

Lascia un commento