Privacy Policy Crema di riso al limone e cannella senza zucchero
Crea sito

Crema di riso al limone e cannella senza zucchero

Crema di riso al limone e cannella senza zucchero, una merenda golosa e low-cost perfetta per grandi e piccini. Seguite la mia ricetta per realizzare una golosa merda ai vostri bimbi. Come farina utilizzo la farina di riso dell’Azienda Agricola Carenzio, da realizzare è davvero molto semplice. La terracotta è perfetta per mangiare la crema di riso, ne mantiene profumi e sapori. Seguite le mie indicazioni per realizzarla e vedrete che ha un costo davvero esiguo.    

  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni1 ciotola
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Limoni
  • 300 mlLatte
  • q.b.Cannella in polvere
  • 3 cucchiaiMiele millefiori
  • foglieMenta (per decorazione)

Preparazione

  1. Sbucciate due limoni, dopo averli accuratamente lavati, evitando la parte bianca. Io uso un pelapatate. 

  2. Prendete un pentolino antiaderente e mettete le bucce di limone, il latte e pochissima polvere di cannella. Fate bollire e poi continuate la cottura a fiamma bassa per 10 minuti. Spegnete il fornello e togliete le bucce di limone.

  3. Aggiungete a pioggia la farina mescolando per bene con una frusta per evitare i grumi. Fate cuocere a fiamma bassa per 5 minuti ancora. Aggiungete 3 cucchiai di miele millefiori e mescolate per bene.

  4. Mettete la crema di riso in una terrina di terracotta e decorate con spicchi di limone e foglie di menta fresca poi in frigorifero per due ore.

Note

Se non vi piace la cannella potete mettere la polvere di cacao o la vaniglia. 

/ 5
Grazie per aver votato!
 

Pubblicato da incucinaconramy

Copywriter, blogger lifestyle e food, adoro cucinare, scrivere, disegnare, amo fare giardinaggio, giocare ai videogames. Sono una persona sensibile, timida e riservata.

2 Risposte a “Crema di riso al limone e cannella senza zucchero”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItalian
Powered by TranslatePress »