Conchiglie rigate con ragù di manzo e vino rosso

Conchiglie rigate con ragù di manzo e vino rosso, un piatto low-cost semplice e veloce da realizzare, perfetto per chi non ha molto tempo. Ho scelto questo tipo di pasta perchè raccoglie benissimo il ragù, è come mangiare pasta ripiena. Gli ingredienti sono pochi, carne macinata di manzo, verdure per il soffritto, vino rosso corposo, passata di pomodoro e le conchiglie rigate.
E’ un piatto evergreen perfetto per ogni stagione, semplicissimo da preparare, molto saporito e ricco.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gconchiglie rigate
  • 80 gcarne macinata manzo
  • 1carota
  • 1gambo di sedano
  • 1cipolla
  • 400 mlPassata di pomodoro
  • q.b.sale e pepe nero
  • 1 bicchierevino rosso
  • 1 filoOlio extravergine d’oliva
  • 100 gmacinato di manzo

Strumenti

  • Padella
  • Pentola

Preparazione

  1. Per prima cosa preparate il ragù tritando le verdure in piccolissime dimensioni e facendole soffiggere in un filo d’olio extravergine d’oliva.

  2. Aggiungete la carne macinata dopo circa 3 minuti, a fiamma media, e fatela colorare per bene.

  3. Versate il vino rosso e lasciatelo sfumare alcuni minuti, poi versate la passata di pomodoro, salate e pepate a vostro piacere e lasciate cuocere con coperchio a fiamma bassa per 25-30 minuti. Ogni tanto mescolate per evitare che si attacchi.

  4. Mettete a bollire l’acqua quando per terminare il ragù mancano 10 minuti. Una volta che inizia a fare le bolle versateci la pasta e lasciatela cuocere per il tempo indicato sulla busta, ogni marca è diversa.

  5. Assaggiate la pasta e quando è cotta scolatela e aggiungetela al ragù. Condite per bene e versateci un pochino di parmigiano grattugiato sopra. Servite ben calda.

/ 5
Grazie per aver votato!
 
Precedente Liquore di Mirto realizzato in casa senza Bimby Successivo Polletto in umido con cuori di carciofo e patate novelle

Lascia un commento