Privacy Policy Colì l'antica tradizione delle terracotte e maioliche d'autore

Colì l’antica tradizione delle terracotte e maioliche d’autore

 

Colì l’antica tradizione delle terracotte e maioliche d’autore, un’arte che si tramanda di generazione in generazione. Una realtà solida espressa dal territorio, legata e generata dalla tradizione.

Colì-terracotte-artigianali
Colì-terracotte-artigianali

Buongiorno carissimi, vi presento una delle antiche aziende esponenti del made in Italy, Fratelli Colì.

Oggi parliamo di un’antica arte che si tramanda di generazione in generazione, la ceramica. Quando ero ragazzina e frequentavo l’Istituto Statale d’Arte a Oristano ero nella sezione mista, ossia io lavoravo il legno e alcuni miei compagni la ceramica. Le cose che realizzavano erano molto belle ed alcune volte partecipavano a concorsi nazionali molto importanti. Ricordo ancora i piatti e le pirofile che creavano, io mi dovevo accontentare di lavorare l’argilla. 

Colì-terracotte-maioliche-artigianali
l’azienda mi ha inviato una pentola, una cocotte e una pirofila.

Una tradizione di famiglia

Fratelli Colì è un marchio che vanta una lunga storia di amore per la tradizione e il territorio. Fondata nel 1650 è uno dei gioielli del Made in Italy. Dalle sapienti mani di nonno Antonio sono nate intere generazioni di Codimari. I codimari erano artigiani che producevano una vasta gamma di oggetti d’uso comune, grezzi o invetriati.

Oggi l’azienda si distingue per qualità, attenzione e cura dei dettagli. Le varie collezioni: casa, ufficio, cucina, ha qualcosa da raccontare ed ogni creazione le si adatta alla perfezione. 

Le pirofile sono realizzate senza piombo, i nuovi smalti sono esenti da metalli pesanti. “Pirofile a lunga vita” è il marchio della cucina sana. I piatti cucinati nella pentola in terracotta hanno sapore e profumo differenti. Ricordo quando ero piccola mia nonna cucinava il minestrone o la zuppa di fagioli nella sua pentola di terracotta. La posava su un fornellino di ghisa nel camino, sopra le braci calde. 

Le pirofile Colì vanno, prima di essere utilizzate, riempita d’acqua a temperatura ambiente. Nè troppo calda nè troppo fredda per evitare lo shock termico. Con l’acqua dentro vanno lasciate almeno 12 ore, poi rovesciate su un panno sul piano della cucina per farle asciugare. 

La cottura è preferibile a fiamma bassa per evitare spaccature, quindi cottura lenta e uniforme. La terracotta riduce la possibilità che il cibo si attacchi sul fondo, trattenendo i sapori e rendendoli più intensi. 

Queste pirofile sono perfette per cucinare zuppe, minestroni, fagioli e zuppe di pesce come lo zimino. Sul loro sito troverete una vasta proposta di pirofile, teglie, cuociarrosto, cuocipollo, pescere, teglie di tutte le forme. Il design è classico ed elegante, eleganza donata dagli smalti senza piombo. 

Riferimenti

https://www.coliweb.com/

https://www.facebook.com/FRATELLI-COLI-SRL-189359651102007/

https://www.youtube.com/channel/UCjwXdlQ8kZ3ppDb9VAU8-kQ

 

 

Pubblicato da incucinaconramy

Copywriter, blogger lifestyle e food, adoro cucinare, scrivere, disegnare, amo fare giardinaggio, giocare ai videogames. Sono una persona sensibile, timida e riservata.

it_ITItalian
Powered by TranslatePress »