Crea sito

Torta cacao e fragole

Torta cacao e fragole
Torta cacao e fragole

Torta cacao e fragole

La torta cacao e fragole è stata preparata per festeggiare l’apertura di un’attività commerciale di un amico, e quale location migliore per esporre questa torta se non un bar? Mi andava di fargli assaggiare un pandispagna leggermento diverso dal solito e l’ho preparato al cacao, ma io vado sempre alla ricerca di sapori insoliti per cui non mi sono limitata a preparare una crema pasticcera ma una ganache alle fragole. Il connubio cioccolato/fragole lo trovo eccezionale. Come decorazione ho utilizzato la pasta di zucchero ed ho ripreso il logo che appartiene a questa attività ed ho riprodotto una tazza con caffè e spruzzo di schiuma.

In genere quando preparo le torte preferisco farle alte sui 10/12 cm farcendole su due strati, questa invece l’ho voluta di altezza regolare e quindi l’ho farcita con un solo strato di ganache alle fragole.

Ingredienti:

Dosi per uno stampo quadrato 32 x 32

10 uova medie

300 g zucchero

100 g farina

150 g frumina

50 g cacao amaro

vainiglia 1 bacca

 Ganache alle fragole :

500 g mascarpone

100 g panna montata

400 g fragole

150 g zucchero

Buccia di limone grattugiata

3 fogli di gelatina

Preparazione:

Pan di spagna

Ho iniziato la lavorazione del pandispagna facendo montare le uova con lo zucchero per 18 minuti.

In una ciotola ho mescolato gli ingredienti solidi e cioè farina, cacao e frumina, ho setacciato per 2 volte per evitare che qualche grumetto della farina e del cacao potesse rimanere intero ritrovandolo nell’impasto. Quando le uova sono montate ben ferme con picco come se scrivesse, ho aggiunto le farine con il cacao mescolando dal basso in alto pian piano per non smontare la massa. Ho unto la teglia con burro ed infarinato, tagliato un foglio di carta forno per metterlo alla base della teglia e dopo ho versato la massa di pandispagna.

Ho cotto in forno statico a 180° per 40/45 minuti.

GANACHE ALLE FRAGOLE

Questa è una crema delicatissima e prevede dei passaggi in più rispetto ad una crema pasticcera  ma il risultato a me piace tantissimo perchè  amo i sapori delicati e leggeri ma che rilasciano sensazioni vellutate al palato.

Mettere le fragole in una padella con metà dello zucchero e farle cuocere fino a che diventano morbide, frullarle e tenere da parte conservando anche il liquido che si ricava dalla loro cottura

Lavorare il mascarpone con lo zucchero e successivamente montare la panna. Aggiungere la purea di fragole amalgamando il tutto. Intanto che si prepara la ganache di fragole mettere ad idratare la gelatina in acqua fredda. Prendere una piccola parte di crema e riscaldarla e sciogliere in essa la gelatina ammorbidita. Versare questa crema con la gelatina nel composto freddo e mescolare il tutto. Porre in frigorifero a compattare.

BAGNA:

150 g di acqua

200 zucchero

rhum 1 bicchierino da caffè

Far sciogliere lo zucchero in acqua molto calda preparando uno sciroppo, quando si raffredda aggiungere il liquore. Utilizzare questo sciroppo per bagnare la torta prima di stendere al centro la ganache alle fragole. Ovviamente bagnare anche lo strato superficiale. Mettere la torta al cacao e fragole a compattare in frigo per circa 4 ore. Successivamente prima di ricoprirla con la pasta di zucchero, si deve stuccare con crema la burro.

CREMA BURRO

250 g burro

500 g zucchero a velo

1/2 cucchiai di panna o latte

Lavorare bene gli ingredienti ottenendo una morbidissima crema bianca che utilizzeremo per stuccare la torta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.