Crea sito

Tiella pugliese di patate, riso, cozze e pomodorini

La tiella pugliese di patate, riso e cozze è un primo piatto tipico della Puglia dai sapori intensi del mare. E’ un piatto unico visto l’unione di vari ingredienti utilizzati insieme in questa prelibata ricetta.
La sua origine è della città di Bari ma in effetti è un piatto che rappresenta la Puglia tutta.

Gli ingredienti  principali sono 3 ma devono essere di ottima qualità perchè sta li il segreto di questo piatto.

Le cozze devono essere fresche in modo che quando le apriremo, uscirà tutta l’acqua contenuta in esse ed è li che il sapore esplode gustando questo piatto unico.

Come aprire le cozze a crudo

  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: 60 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 300 g Riso Carnaroli
  • 1 kg cozze
  • 5 Pomodori San Marzano
  • 1 cipolla (piccola)
  • 600 g Patate
  • q.b. Prezzemolo
  • 50 g Pecorino
  • q.b. Acqua
  • 6 cucchiai olio EVO
  • 40 g Pane grattugiato
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero
  • 2 spicchi aglio

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare le cozze che andranno aperte da crude infilando un coltellino appuntito nelle valve. Aperte le cozze mettiamo il frutto in un contenitore compresa l’acqua che contiene il mitile. Successivamente andremo a filtrare quest’acqua che aggiungeremo alla preparazione insieme all’acqua di base che servirà a cuocere il riso.

  2. Affettiamo sottilmente le cipolle semmai aiutandoci con una mandolina.

    Tagliamo i pomodori in tanti cubetti e se abbiamo un attrezzo che fa taglio a dadini saremo agevolati.

    Sbucciamo le patate e tagliamole a fette non molto spesse, circa 3/4 mm.

  3. In una teglia di circa 30 cm facciamo un giro di olio e mettiamo un primo strato di cipolle, aglio e pomodorini.

    Adagiamo su di esse le fette di patate, le cozze formando una raggiera, il riso (un pugno) in modo da farlo penetrare nelle cozze aperte e i prezzemolo.

    Fare un giro di olio, sale e pepe.

  4. Continuare a comporre la tiella fino all’ultimo strato di patate su cui cospargeremo di parmigiano, pecorino, pangrattato e prezzemolo facendo un ultimo giro d’olio.

    Versare l’acqua lateralmente alla preparazione fino a coprire l’ultimo strato aggiungendo anche l’acqua filtrata delle cozze.

    Mettere in forno a cuocere a 200° per 60 minuti.

    Consiglio di posizionare il tegame contenente la tiella sul primo piano in basso del forno e quasi alla fine spostarlo al centro per la gratinatura della superficie.

Note

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.