Crea sito

Polpette di pesce e patate saporite e ricche

Polpette di pesce e patate saporite e ricche

Polpette di pesce e patate saporite e ricche
Polpette di pesce e patate saporite e ricche

Polpette di pesce e patate saporite e ricche

Le polpette di pesce e patate ricche di sapori sono buone  da presentare a grandi e piccini per la loro delicatezza.

Il pesce utilizzato in questo caso è un bellissimo merluzzo fresco (o nasello), ma si possono utilizzare altri tipi di pesce come la sogliola, l’orata, la platessa. Molte volte soprattutto i bambini non gradiscono il sapore del pesce ma mangiarlo sottoforma di polpetta diventa molto più gradito.

Le polpette di pesce e patate sapranno soddisfare i palati più esigenti e raffinati.

Ingredienti:

500 g di polpa di merluzzo

2 uova

2 patate medie (se piccole anche 3)

prezzemolo tritato

buccia di 1 limone grattugiata

pane grattugiato (nel mio caso senza glutine)

2 albumi d’uovo (per l’impanatura)

sale

50 g pecorino dolce

Preparazione:

Prepariamo la polpa di merluzzo  cuocendo il pesce (io l’ho cotto a vapore)

Dilischiamo il merluzzo stando molto attenti ad eliminare tutte le lische, grandi e piccine in modo da non creare nessunissimo problema nel caso che i bimbi debbano mangiare queste polpette.

Mettere da parte i filetti di pesce sbriciolandoli in una ciotola.

Far lessare le patate oppure cuocere anche queste a vapore. Quando sono pronte schiacciarle con la forchetta o con lo schiacciapatate.

Grattugiare la buccia di limone e tenere da parte.

Grattugiare il pecorino dolce ed aggiungerlo al pesce.

Ora uniamo la polpa di pesce con le patate, pecorino dolce, buccia di limone, prezzemolo spezzettato piccolo, sale e 1 uovo e cominciamo ad impastare legando il tutto. Controlliamo la consistenza e nel caso possiamo aggiungere anche il secondo uovo continuando ad amalgamare il tutto.

Poniamo l’impasto in frigo per 30 minuti cosi ci sarà più facile formare le polpette di pesce in modo da far rassodare un pò l’impasto.

Trascorso il tempo di riposo  prepariamo le polpette e la grandezza dipende dal nostro gusto, passarle nell’albume battutto leggermente con la forchetta e poi cospargerle di pane grattugiato. Cuocere in olio profondo e servirle ben calde.

Volendo evitare la frittura si possono cuocere anche al forno adagiando le polpette su carta da forno.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.