Melanzane ripiene di pasta e scamorza

image

 

Oggi, per festeggiare San Luigi, onomastico di mio marito, ho deciso di preparare un piatto sfizioso ed anche un piatto unico che riunisce verdure e pasta e il risultato è decisamente molto saporito. Questa è una preparazione che viene gustata calda ma anche fredda non risente della mancanza di sapore.

Ingredienti:

4 melanzane del tipo lungo

150 g scamorza

800 g polpa di pomodoro

sale e pepe

basilico

500 g di strozzapreti (ma qualsiasi tipo di pasta, io l’ho presa fresca)

20 g zucchero

130 g parmigiano

Preparazione:

Lavare le melanzane, asciugarle e dividerle a metà, svuotarle al centro della polpa che taglieremo a dadini e che friggeremo tenendole al caldo. In una teglia coprire di carta forno e disporre le melenzane, salarle e passare un giro di olio e farle cuocere per circa 20 minuti nel forno a 200° dopo averle rigirate sottosopra per cuocerle sia esternamente che internamente. Toglierle dal forno e farle raffreddare. Intanto preparare il sugo che cuoceremo per circa 15 minuti salando e pepando ed aggiungendo i 20 g di zucchero (da un sapore diverso al sugo perché attenua l’acidità del pomodoro). Cuocere la pasta in abbondante acqua togliendola dall’acqua ancora al dente.

A questo punto condire la pasta, dopo averla colata, con il sugo preparato tenendo un po’ di sugo da parte, aggiungere la scamorza a dadini, i cubetti di melenzane fritte e un buon cucchiaio di parmigiano, mescolare e con questa pasta riempire le barchette di melenzane, versare su ogni mezza melenzana ancora un po’ di sugo e cospargere di parmigiano. Cuocere giusto il tempo per far sciogliere la scamorza. Servire guarnendo il piatto con foglioline di basilico.

 

4 Risposte a “Melanzane ripiene di pasta e scamorza”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.