Crea sito

Lumachelle orvietane

Questa è una delle ricette che abbiamo preparato al primo corso di Adriano e Paoletta..mi sono piaciute tantissimo perchè sono di un buono esagerato seppur nella loro semplicità..quando ne provi una nn riesci piu a fermarti…pian pano sto provando tutte le ricette ed oggi era il loro turno, cioè delle lumachelle orvietane..questa è una ricetta di Paoletta

INGREDIENTI:
250 gr di farina 0
140 acqua
100 gr di pancetta
50 gr di pecorino
10 gr di strutto
10 gr olio EVO
12 gr di levito di birra
5 gr di sale
1 pizzico di pepe
PREPARAZIONE:
Paoletta ti rubo la preparazione cosi è bella chiara la tua spiegazione..:*
Impastare per bene la farina, l’acqua e il lievito , circa 15 minuti, poi aggiungere sale, pepe, pecorino , lo strutto e l’olio…coprire e far lievitare per 45/50 minuti..
riprendere l’impasto ed aggiungervi la pancetta tagliata a dadini molto piccoli..tagliare delle palline da 50 gr l’una e da queste formare dei rotolini di circa 1 cm di diametro..avvolgerli su se stessi a formare una girandola senza stringere troppo al centro altrimenti in fase successiva di lievitazione perde la forma rotonda diventando una piccola montagnetta…far lievitare ancora per 20 minuti..accendere il forno a 190°, infornare per 15 minuti, poi abbassare a 150° finche nn diventano belle dorate..e voilà…sono pronte..madò si spande per casa un odore che è difficile da dimenticare…provare per credere..:-D

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.