Crea sito

CROSTATA SABLE’ CON CREMA AL LIMONE

crostata sablè con crema al limone
crostata sablè con crema al limone

CROSTATA SABLE’ CON CREMA AL LIMONE

 

Io abito a Napoli e ieri  parlando con un’amica mi ha parlato di un noto ristorante a Marechiaro che tra le sue specialità ha la crostata sablè con crema al limone, ed ecco che in me subito è scattata la voglia di prepararne una ma, essendo l’una di notte e non mi sembrava il caso di mettermi ad impastare, ho rimandato tutto a questa mattina, preparata ed anche gustata, e che ve lo dico affa, goduria pura!!!!

INGREDIENTI: PASTA FROLLA SABLE’:

Pasta frolla sablè:
250 g farina

150 g burro bavarese

100 g zucchero a velo

45 g tuorli d’uovo

pizzico di sale

1 limone (buccia di limone)

PREPARAZIONE:

Sabbiare la farina con il burro morbido, poi aggiungere la buccia di limone grattugiata, i tuorli d’uovo, il pizzico di sale  e lo zucchero a velo (ZAV), impastare, farne un panetto che avvolgeremo in pellicola e poniamo in frigo per circa 30 minuti. Intanto prepariamo la crema al limone.

INGREDIENTI CREMA:

350 ml di latte

50 ml di panna liquida fresca

1 cucchiaino di estratto di vaniglia (o 1 bustina di vanillina)

limone  (buccia di limone)

1 uovo + 2 tuorli

150 g di zucchero

25 g di maizena

50 g di burro

PREPARAZIONE:

Mettere latte e panna in una pentola sul fuoco portando quasi a bollore insieme alla buccia grattugiata di un limone e vanillina, lavorare le uova con lo zucchero e la maizena montando il composto, quando il latte e panna è bello caldo versare il composto cremoso, aspettare che riprenda il bollore  e poi lavorare con una frusta fino a che di otterrà una crema soda e liscia, porre a raffreddare (io in abbattitore). La ricetta prevede l’aggiunta del burro ma io non l’ho messo ma il risultato è stato eccellente uguale.

Riprendere la pasta frolla dal frigo e lavorarla un po’ per farla riacquistare la sua elasticità, ungere uno stampo di burro  e foderare lo stampo, anche le pareti, versare la crema a limone raffreddata e coprire la crostata con delle strisce ad incrocio, cuocere in forno a 180° per circa 20 minuti ventilato (dipende dal proprio forno). Dopo averla sfornata e raffreddata cospargere di ZAV. Ed ecco a voi la crostata sablè con crema al limone.

 

16 Risposte a “CROSTATA SABLE’ CON CREMA AL LIMONE”

  1. ciao arianna ho scoperto il tuo blog cercando proprio la ricetta di questa crostata di quel famoso ristorante…anche io sono di Napoli e ho un blog!
    La proverò presto e ti farò sapere 🙂
    Giorgia

    1. grazie Giorgia sono contenta abbia apprezzato la ricetta di questa crostata, fammi sapere quando la preparerai, ti verrò a trovare sul tuo blog 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.