Crea sito

Cream tart con frolla sablè, frutta e fiori

Ultimamente impazza sul web questa torta a base di frolla sablè a cui poi ognuno ha apportando delle modifiche aggiungendo della farina di mandorla, di nocciola, al pistacchio ecc, ma io mi sono limitata a preparare le basi a forma di cuore con la mia ricetta classica di frolla sablè che non mi delude mai. Questa ricetta mi è stata regalata anni fa da un’amica che a suo tempo preparò dei biscotti occhio di bue che mi donò al mio compleanno e mai regalo fu più gradito..grazie Alessandra dal nick Alesil sul forum di cookaround da noi frequentato!!!

Questa cream tart con frolla sablè, frutta e fiori la dedico proprio a lei perchè nonostante la lontananza la porto sempre nel cuore!

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 200 g Burro
  • 80 g Zucchero a velo
  • 80 g Fecola di patate
  • 240 g Farina 00
  • 1 pizzico Sale
  • 1/2 bacca vainiglia
  • 45 g tuorlo duovo

Camy cream

  • 500 g Mascarpone
  • 250 g Panna
  • 170 g Latte condensato
  • 1/2 bacca vainiglia

Preparazione

  1. FROLLA SABLE’ :

    Sabbiare la farina, la fecola, la vaniglia ed il sale con il burro. Quando raggiunge la consistenza del parmigiano unire lo zucchero.

    Si ottiene un composto compatto. Stendere la pasta ottenuta con il matterello tra due fogli di carta forno (così la frolla non assorbe altra farina).

    Con uno stampo a forma di cuore coppare la frolla, con uno stampo a forma di cuore ma più piccolo del precedente tagliare il centro del cuore, togliere la pasta in eccedenza e tenere da parte il cuore mettendolo in frigo a far rassodare l’impasto.

    Ripetere l’operazione ritagliando un altro cuore sempre eliminando la parte centrale coppandolo con il cuore più piccolo ed anche questo lo metteremo in frigo, su carta forno a rassodare per circa 30 minuti.

  2. Trascorso il tempo di riposo in frigo, porre i due cuore su una teglia da forno. Inforniano nel forno a 160° per 20 minuti (o secondo il proprio forno) riscaldato precedentemente.

    I due cuore devono rimanere molto chiari.

    tolti dal forno farli raffreddare bene perchè la frolla è molto delicata e potrebbe rompersi.

     

  3. CAMY CREAM

    Questa è una crema molto delicata che trova impiego in vari dolci.

    L’esecuzione è molto semplice ma la bontà della crema è data dalla qualità degli ingredienti.

    Da premettere che tutti gli ingredienti devono essere ben freddi di frigorfero, ciotola e frusta compresi.

    Montare la panna e tenerla in frigo.

    Lavorare il mascarpone a crema e successivamente aggiungere il latte condensato con i semini di metà bacca di vainiglia.

    A questo punto alla crema di mascarpone aggiungere la panna e lavorare con una spatola facendo in modo da non farla smontare. Otterremo una crema delicatissima ma di  consistenza giusta per farcire crostate e torte.

    Dopo la preparazione tenamola in frigo per ancora 30 minuti.

  4. Comporre la cream tart mettendo un cuore come base e su di esso, con l’aiuto della sac a poche, fare dei ciuffetti con la camy cream riempando tutta la superficie.

    Poggiare l’altro cuore e ripetere l’operazione del riempimento della superficie con la crema.

    Decorare con fiori freschi, fragole, mirtilli, more o altra frutta fresca e pezzi di cioccolata bianca.  Con la pasta frolla, tolta precedentemente dal centro del cuore ho realizzato dei cuori di pasta frolla sablè, cotti e messi a decorazione.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

4 Risposte a “Cream tart con frolla sablè, frutta e fiori”

    1. La frolla sablè si prepara con il burro sostituendo con olio avrai un altro tipo di frolla…come mai vuoi sotituire l’olio al burro?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.