Cheesecake cioccomenta glutenfree in vasocottura

Vi è mai capitato di aver voglia di mangiare qualcosa di dolce ma non avete ne tempo ne voglia di preparare una classica torta?? E poi se mettiamo che queste sono porzioni monodose le possiamo preparare e tenerle in frigo ed utilizzarle all’occorrenza.

Questa cheesecake cioccomenta glutenfree in vasocottura  regala oltre alla bontà tanta freschezza data dall’utilizzo dello sciroppo di menta.

Con le dosi che indico si preparano 3 vasetti da 200 ml Fido della Bormioli, ma potrete usare altri vasetti sempre della stessa capacità.

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    3 minuti
  • Porzioni:
    3 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Base

  • Amido di mais (maizena) 25 g
  • Farina di riso 25 g
  • Burro 40 g
  • Cacao amaro 4 g
  • Zucchero di canna 15 g
  • Sale 1 pizzico

Crema formaggio

  • Formaggio spalmabile (Philadelphia) 150 g
  • Yogurt bianco naturale 50 g
  • Sciroppo di menta 80 g
  • amido di mais 10 g
  • Farina di riso 10 g

Spolvero di cacao

  • Cacao amaro 10 g
  • lamponi 9
  • Foglioline di menta 6

Preparazione

Base

  1. In una ciotola  mettere la farina di riso, l’amido di mais, lo zucchero, il cacao, il pizzico di sale e il burro sciolto. Amalgamare tutto e dividere nei 3 vasetti da 200 ml pressando alla base con un cucchiaino.

    Prima di stendere la base ungere bene i vasetti.

Crema formaggio

  1. Mescolare il formaggio spalmabile, lo yogurt, l’amido di mais e la farina di riso.

    Dopo aver mescolato questi ingredienti aggiungiamo lo sciroppo di menta.

    Io ho dello sciroppo di menta fatto da me ma in commercio si trova facilmente.

    Riprendere i 3 vasetti e riempirli suddividendo la crema al formaggio.

    Chiudere i vasetti con coperchio, guarnizione e gancio e mettere nel microonde a cuocere per 3 minuti a 350 w un vasetto per volta.

  2. Estrarre i vasetti e farli raffreddare per 5 minuti, dopo di ciò tirare la linguetta della guarnizione facendo sfiatare e dopo sganciare il gancio di metallo.

    Mettere i vasetti per 20 minuti in frigo per farli compattare.

    Io appena cotti li ho fatti riposare per 5 minuti e poi dopo aperti li ho passati nell’abbattitore per circa 10 minuti.

  3. Decorare la superficie delle cheese cake con uno spolvero di cacao, lamponi e foglioline di menta.

  4. Se vi è piaciuta questa ricetta potrete trovarne altre nel mio gruppo facebook.

    La vasocottura…il vasetto di pandora

    Cheesecake in vasocottura monoporzione

Precedente Polpettone delicatissimo di pollo con pistacchi Successivo Chiffon cake ai frutti di bosco in vasocottura

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.