Crea sito

Bacalhau com natas…Portogallo

imageA me piace sperimentare ricette di tutti i tipi, anche quelle che fanno parte della cultura straniera e questa volta ho scelto una ricetta del Portogallo, il baccalà ma sottoforma di preparazione molto particolare e devo dire che il risultato è stato eccezionale considerando che soprattutto a mia figlia non piace e  quando l’ha assaggiato, mi ha detto che era buonissimo e delicato. Da oggi è iniziata una collaborazione con le Cantine Paolini, e il vino che ho scelto da abbinare a questa preparazione,  il Gurgò Grillo, mi è piaciuto tantissimo con le sue note fruttate e molto fresche, ma l’ho utilizzato anche nella preparazione di questa ricetta e devo dire che la scelta è stata molto apprezzata.

Ingredienti: x 4 persone

600 g baccalà già ammollato (oppure 500 g secco da ammollare)

650 g patate

300 g latte

300 g panna ( io ho usato panna acida)

50 g parmigiano

50 g burro

50 g farina00

olio EVO

olio per friggere le patate

sale

pepe

noce moscata

succo di limone

prezzemolo (x guarnire)

mezza cipolla o uno scalogno piccolo

1 spicchio d’aglio

Preparazione:

Peliamo le patate, tagliamole a dadini piccoli e friggiamole in abbondante olio. Poniamole su carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso.

In acqua calda mettiamo il baccalà e facciamolo cuocere per 5 minuti, togliamolo dall’acqua e facciamolo raffreddare ( io in abbattitore Fresco). Conserviamo un 200 g di acqua della cottura del baccalà, il resto lo possiamo buttare.

Quando è freddo, puliamo il pesce dalle spine  e sminuizziamolo a scaglie e teniamo da parte.

In una pentola alta mettiamo a riscaldare la panna con il latte senza portarlo a bollore.

Prepariamo la besciamella facendo sciogliere il burro ed aggiungendo la farina formando un roux, a questo punto aggiungere l’acqua di cottura del baccalà e successivamente mettere il latte e la panna e continuare la cottura fino ad addensare la salsa. Saliamo, pepiamo ed aggiungiamo la noce moscata e poco succo di limone.

In una padella facciamo un giro di olio EVO e soffriggiamo lentamente la cipolla e quando inizia a diventare trasparente versiamo 2 dita di vino bianco e sfumiamo, aggiungere il baccalà e mescolare per far insaporire, successivamente aggiungere le patate fritte e più della metà della besciamella ed amalgamare il tutto.

In un tegame basso fare un giro d’olio e versare il composto preparato, versare sulla superficie il resto della besciamella e cospargere di parmigiano grattugiato, altro giro d’olio ed infornare a 200° per circa 20 minuti. Far raffreddare e servire accompagnato da un buon vino bianco molto fresco sia di sapore che di temperatura.

 

4 Risposte a “Bacalhau com natas…Portogallo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.