Per la festa del papà da qualche anno festeggiamo sempre con le zeppole al forno. Solitamente le porto a casa dalla pasticceria dove lavoro, quest’anno, per esigenze più grandi di noi, sono costretta a stare a casa, come tutta l’Italia, quindi le ho fatte in casa.
Se mi seguite da qualche tempo saprete che negli ultimi mesi ho ridotto drasticamente il consumo di latte e derivati e mi sto orientando sulle alternative vegetali.
Per la ricetta delle zeppole ho utilizzato latte di mandorla e burro di riso, vi lascio comunque anche la ricetta classica.
Sono molto fiera del risultato, leggere e gustose non hanno niente da invidiare alla versione classica (solo il profumo di burro ;D).

zeppole al forno
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Porzioni25 zeppole
  • CucinaItaliana

Ingredienti per circa 20-25 zeppole

Crema pasticcera

  • 500 mlPanna
  • 500 mlLatte
  • 335 gZucchero semolato
  • 13Tuorli
  • 90 gAmido di mais
  • Scorza grattugiata di 1/2 limone

Crema pasticcera al latte di mandorla

  • 1 lLatte di mandorla zuccherato
  • 250 gZucchero semolato
  • 13Tuorli
  • 120 gAmido di mais
  • Scorza grattugiata di 1/2 limone

Pasta choux

  • 250 gUova (Circa 5 uova medie)
  • 110 mlAcqua
  • 100 mlLatte
  • 165 gBurro
  • 175 gFarina
  • 10 gZucchero
  • 1 pizzico di sale

Pasta choux senza lattosio

  • 250 gUova (Circa 5 uova medie)
  • 110 mlAcqua
  • 100 mlLatte di mandorla zuccherato
  • 165 gBurro di riso
  • 175 gFarina
  • 1 pizzico di sale

Per completare

  • q.b.Amarene sciroppate

Preparazione delle zeppole al forno

  1. zeppole al forno

    Per prima cosa preparate la crema, potete farlo anche il giorno prima: mettete a bollire latte e panna (o latte vegetale) con la scorza grattugiata del limone, nel frattempo in un pentolino mescolate zucchero e amido di mais, poi aggiungete i tuorli, mescolando bene per non far formare i grumi.

    Dopo l’ebollizione versate il latte, filtrandolo dalla scorza del limone, poco alla volta, sempre mescolando.

    Portate sul fuoco la crema e fatela bollire. Una volta pronta, trasferitela in una terrina e copritela con pellicola a contatto, poi fatela raffreddare e riponetela in frigo. La pellicola servirà per non far formare la pellicina in fase di raffreddamento.

    Preparate adesso la pasta choux per le zeppole: mettete a sciogliere in un pentolino il burro (vaccino o di riso) con l’acqua, il latte, lo zucchero (se state usando latte vegetale zuccherato, omettetelo) e il sale.

    Una volta sciolto aggiungete tutta in una volta la farina e mescolate fino a ottenere un composto omogeneo, senza grumi.

    Rimettetelo sul fuoco e fate cuocere finchè il composto si stacca dalle pareti e si forma una patina sul fondo del pentolino, a questo punto dovrebbe anche cominciare a “sfrigolare”.

    Fate intiepidire il composto così ottenuto, se avete una planetaria potete accelerare questo passaggio cominciando a farlo girare con la frusta a K.

    Una volta intiepidito aggiungete in planetaria un uovo alla volta fino ad ottenere un composto liscio e morbido.

    Trasferitelo in un sac-à-poche e disponete le zeppole su una teglia foderata di carta forno, fatele cuocere a 180°C per 25-30 minuti, lasciando il forno semiaperto gli ultimi 5 minuti per farle asciugare bene ed evitare che si sgonfino una volta fuori dal forno.

    Ricordatevi anche di non aprire mai il forno durante la cottura.

  2. Una volta che avete pronte e fredde sia la crema che le zeppole procedete alla farcitura: tagliate a metà le zeppole e farcitele con un giro di crema, richiudetele e decorate con un ciuffo di crema e una o due amarene sciroppate su ogni zeppola.

Conservazione

Le zeppole al forno si possono conservare farcite in frigo per qualche giorno oppure non farcite in una scatola di latta o si possono congelare cotte.

Il mio consiglio è di conservarle vuote in una scatola di latta e tenervi il sac-à-poche di crema nel frigorifero, in modo da poterle farcire al momento!

Altre ricette senza latticini

Vi lascio di seguito altre ricette senza latte e derivati:

.Ciambella soffice al cacao

.Graffe senza lattosio

.Ciambellone soffice alle gocce di cioccolato

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.