Di solito quando si pensa ad un dolce da forno, come una torta, si pensa che sia asciutto e che vada accompagnato con qualcosa, come una tazza di latte o un bicchiere di vino dolce. Questa torta sciroppata al cocco invece va controcorrente, è perfettamente autosufficiente: soffice e inzuppata in uno sciroppo dolce dolce che la aiuta a rimanere morbida anche per più giorni.

IMG_4799

 

Ingredienti:

PER LA TORTA

  • 200 g di burro ammorbidito
  • 375 g di zucchero semolato
  • 6 uova
  • 185 g di farina
  • 1/2 bustina di lievito
  • 270 g di farina di cocco

SCIROPPO

  • la scorza di 1/2 limone
  • 300 g di zucchero
  • 250 ml di acqua

Preparazione:

Preriscaldate il forno a 180°C. Ungete e foderate di carta forno uno stampo per ciambelle del diametro di 24 cm. Con lo sbattitore elettrico, lavorate il burro e lo zucchero per 5 minuti o finché il composto non risulta soffice e cremoso. Unite le uova, una alla volta, sbattendo bene dopo ogni aggiunta, fino ad amalgamare. Incorporate le farine e il lievito e mescolate bene.

Versate il composto nello stampo preparato e cuocete per 45 minuti, o finché lo spiedo non esce pulito una volta infilato al centro della torta. Lasciate riposare leggermente nello stampo, quindi rovesciate su una gratella e lasciate raffreddare completamente.

Per fare lo sciroppo, mettete la scorza di limone, lo zucchero e l’acqua in una piccola casseruola. Mescolate a fuoco medio fino a far sciogliere lo zucchero. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente. Forate la superficie della torta con uno spiedo, versatevi sopra lo sciroppo e lasciate riposare per almeno 2 ore (il giorno dopo è ancora più buona) in modo che si inzuppi correttamente. A piacere, guarnite con altra farina di cocco e scorzette di limone.

IMG_4800 IMG_4801

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.