Capita durante le feste o per occasioni importanti di voler fare bella figura con un dolce semplice ma d’effetto, magari che si possa anche preparare con un giorno di anticipo evitando di accumulare troppe preparazioni.
La torta mousse al cioccolato viene incontro a tutte queste esigenze: pochi ingredienti e la possibilità di prepararla il giorno prima, lasciarla raffreddare in frigo tutta la notte e decorarla prima del pranzo o la cena importanti.

torta mousse al cioccolato
  • CucinaItaliana

Ingredienti per una tortiera da 28cm di diametro

Per la base

  • 240 gbiscotti secchi
  • 160 gburro
  • 100 gnoci
  • 1 pizzicosale
  • 250 gmarmellata di arance amare

Per la mousse al cioccolato

  • 1060 mlpanna liquida
  • 600 gcioccolato fondente

Per la guarnizione

  • frutti di bosco (Io ho usato lamponi, mirtilli e ribes rossi)
  • zucchero semolato

Preparazione

  1. torta mousse al cioccolato

    Per prima cosa preparate la base:

    Fondete il burro a bagnomaria, a parte frullate insieme i biscotti secchi e le noci col pizzico di sale, poi unite il tutto con un cucchiaio.

    Foderate di carta forno uno stampo a cerniera da 28 cm di diametro e distribuitevi sopra il composto, livellando e schiacciandolo bene col fondo di un bicchiere.

    Mettete in frigo a rassodare per almeno un’ora.

    Nel frattempo preparate la mousse al cioccolato: portate a bollore 660 ml di panna e tagliate a pezzetti il cioccolato fondente. Aggiungetelo fuori dal fuoco quando la panna è bollente e mescolate la ganache fino allo scioglimento del cioccolato fondente. Lasciatela raffreddare.

    Nel frattempo distribuite la marmellata di arance amare sul fondo di biscotti.

    Montate leggermente i 400 ml di panna rimasti, deve risultare gonfia ma non ferma, in questo modo la mousse risulterà più leggera e liscia, incorporatela alla ganache di cioccolato tiepida.

    Versate il composto sulla marmellata di arance e lasciate rapprendere in frigorifero per almeno 4 ore.

    Per la guarnizione potete realizzare facilmente della frutta brinata: sciogliete con un po’ d’acqua dello zucchero fino ad ottenere uno sciroppo, immergetevi la frutta, poi rotolatela nello zucchero semolato. Disponetela sulla torta a vostro gusto.

Conservazione

Conservate la torta mousse al cioccolato nel frigorifero per un paio di giorni.

/ 5
Grazie per aver votato!

2 Comments on Torta mousse al cioccolato

  1. Ciao! La ricetta è stupenda! E sicuramente andrà bene anche per l’estate!
    Grazie per la condivisione!
    La tengo per me e la passo pure ad un’amica!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.