La torta di rose alle mele è un dolce scenografico e facilissimo da fare.

La morbidezza del pan brioche è straordinaria, si scioglie in bocca, mantenuto morbido anche grazie al generoso strato di crema in superficie.

I sapori di crema, mele e cannella si fondono insieme per regalare alla colazione un motivo in più per cominciare la giornata con serenità.

  • Preparazione: 90 Minuti
  • Cottura: 45-50 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: Per una tortiera da 28 cm di diametro
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per la pasta brioche

  • 350 g Farina (Di cui metà Manitoba e metà farina 1)
  • 55 ml latte o acqua
  • 100 g pasta madre
  • 120 g Uova
  • 50 g Zucchero
  • 1 bacca di vaniglia
  • 120 g Burro (a temperatura ambiente)
  • 6 g Sale

Per la crema pasticcera

  • 300 ml Latte
  • 100 g Zucchero
  • 4 Tuorli
  • 25 g amido di mais
  • 1/2 Scorza di limone

Per le mele

  • 2 Mele
  • 1/2 Succo di limone
  • 1 cucchiaio Cannella in polvere

Preparazione

  1. Impastate la pasta brioche: mettete nella planetaria le farine, la pasta madre e lo zucchero e fate partire la planetaria, mentre impasta versate il latte poi le uova leggermente sbattute, sempre un po’ alla volta, a questo punto aspettate che l’impasto incordi. Quando l’impasto è bello liscio e si stacca dalle pareti potete cominciare ad aggiungere il burro a pomata, molto lentamente e aspettando che sia ben assorbito prima di aggiungerne dell’altro. Una volta ben incorporato il burro potete aggiungere la vaniglia e infine il sale. Formate una palla e mettetela in una ciotola a lievitare fino a raddoppio.

    Preparate nel frattempo la crema pasticcera: in un pentolino mettete a scaldare il latte con la scorza grattugiata del limone fino ad ebollizione, in un altro pentolino sbattete i tuorli e lo zucchero, poi unite l’amido di mais e mescolate bene il composto. A questo punto accendete il fornello a fuoco basso e aggiungete a filo il latte caldo (usando un colino in modo da trattenere la scorza di limone) al composto di uova, zucchero e amido di mais. Continuate a mescolare per non fare attaccare la crema al fondo finché non si addensa e comincia il bollore. Una volta pronta trasferitela in un altro contenitore e coprite a contatto con della pellicola per non far formare la crosticina in fase di raffreddamento.

    Preparate infine le mele: fatele appassire a fettine in padella insieme a succo di limone e cannella in polvere finchè saranno morbide in modo che si possano arrotolare.

    Una volta che avete tutto pronto e l’impasto è lievitato, stendetelo a rettangolo sulla spianatoia, spalmate l’intera superficie di crema pasticcera e tagliate a strisce nel senso della lunghezza. In cima ad ogni striscia sovrapponete le fettine di mela facendo in modo che vadano un po’ oltre il bordo dell’impasto, arrotolate le strisce di pasta brioche e adagiate le rose così ottenute in una tortiera di 28 cm di diametro.

    Lasciate lievitare nuovamente la torta di rose fino a raddoppio, ci vorranno almeno un paio d’ore, ma questo dipende dalla vostra pasta madre e dalla temperatura.

    Quando la torta sarà raddoppiata di volume infornate a forno caldo a 180°C per 45-50 minuti.

  2. torta di rose alle mele

Note

2,0 / 5
Grazie per aver votato!

4 Comments on Torta di rose alle mele

  1. Ciao. Guardando l’immagine, immagino già il sapore.
    Prendo volentieri la ricetta, vorrei provarla appena riesco.
    Grazie per la condivisione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.