D’inverno la torta di mele è d’obbligo, quest’anno ho voluto cambiare un po’ la ricetta aggiungendo gli amaretti, connubio azzeccato e un profumo squisito!

IMG_4934

 

Ingredienti:

PER L’IMPASTO

  • 150 g di burro
  • sale
  • 125 g di farina
  • 100 g di amaretti
  • 75 g di zucchero di canna
  • 75 g di zucchero semolato
  • 3 uova
  • cannella
  • 1mela
  • 60g di uvetta
  • 10g di lievito in polvere
  • 1 bustina di vanillina o un cucchiaino di estratto di vaniglia

PER COMPLETARE

  • succo di 1 limone
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di cannella
  • 2 mele rosse

Preparazione:

Preriscaldate il forno a 180°C, imburrate e infarinate una teglia e mettete a mollo l’uva passa in un po’ di acqua tiepida.

Montate il burro ammorbidito con lo zucchero di canna finché non saranno ben amalgamati, poi aggiungete i tuorli a temperatura ambiente uno alla volta, aspettate che il tuorlo sia ben amalgamato prima di aggiungere il successivo.

Quando sarà tutto amalgamato aggiungete la cannella (stabilite la quantità in base ai vostri gusti, regolatevi sentendo il profumo dell’impasto), la vanillina, gli amaretti sbriciolati e un pizzico di sale.

Setacciate in una ciotola la farina e il lievito, poi aggiungeteli all’impasto, unite l’uvetta e la mela tagliata a cubetti e incorporate il tutto.

A parte montate gli albumi a neve aggiungendo poco per volta lo zucchero semolato. Unite anche le chiare all’impasto e amalgamate con una spatola, delicatamente, dal basso verso l’alto.

Pulite le 2 mele rosse che serviranno per completare la torta: lavatele bene e tagliatele a fettine sottili. Se non vi dà fastidio tenete la buccia, in questo modo la torta sarà più colorata. Per evitare che scuriscano, cospargetele con del succo di limone. Versate l’impasto nella tortiera, quindi disponetevi sopra le fettine a mo’ di rosa, sovrapponendole un po’.

A questo punto unite insieme 1 cucchiaio di zucchero di canna e 1 cucchiaio di cannella e cospargete il mix sulla torta. Infornate a 180°C per 45-50 minuti. Una volta pronta (provate con la prova dello stecchino, se affondando lo stuzzicadenti nella torta ne uscirà asciutto allora sarà pronta), lasciate intiepidire nella tortiera e poi sformate e lasciate raffreddare completamente.

IMG_4940 IMG_4938 IMG_4943

 

Con questa ricetta partecipo al Cookacontest “Torte di mele”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.