Questi biscotti, le spirali black & white, fanno parte dei ricordi della mia infanzia. Quando mia mamma mi portava in giro col passeggino per le vie intorno a casa mia, mi prendeva sempre questi biscotti dal forno in fondo alla strada, quel forno che ha chiuso qualche anno dopo, che è ancora vuoto e che un giorno sarà il mio (almeno nei miei sogni…).

IMG_4213

 

Ingredienti:

  • 300g di farina
  • 125g di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 200g di burro
  • 2 tuorli
  • 80g di cioccolato fondente
  • sale

Preparazione:

Mescolate in una terrina la farina, la vanillina, un pizzico di sale e lo zucchero. Unite il burro a pezzetti molto freddo e lavorate il tutto, aggiungendo i tuorli e rimestate il tutto alla svelta con la punta delle dita.

Ottenuta una massa ben liscia e uniforme, dividetela a metà e incorporate a una delle metà il cioccolato fuso a bagnomaria (non caldo, altrimenti l’impasto dei biscotti si ammorbidirà troppo).

Raccogliete i due impasti a palla e, dopo averli chiusi dentro alla pellicola, metteteli a riposo in frigorifero per almeno 1 ora.

Trascorso questo tempo, spianate separatamente i due impasti a uno spessore di circa 6 mm e sovrapponeteli. Cercate di farli più rettangolari e uguali possibile, per diminuire al massimo gli scarti. Arrotolate strettamente le due sfoglie sovrapposte e mettete il rotolo in frigo per mezz’ora, avvolto nella pellicola.

Passata la mezz’ora, tagliate il rotolo a fette spesse circa 8 mm-1 cm e disponete i dischi di piatto sulle placche del forno foderate di carta forno, Infornate a 180°C per 13-15 minuti circa.

IMG_4212

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.