Questa crostata è nata un po’ per caso, a scuola, con quello che era rimasto dalla sera prima. A scuola l’abbiamo fatta con nutella e mele ma a casa non ne avevo perciò ho optato per la crema pasticcera, per la pasta frolla invece ho provato lo zucchero mascobado, pazzesco, con un profumo particolarissimo.

IMG_4977

 

Ingredienti:

PER LA PASTA FROLLA

  • 250 g di farina
  • 125 g di zucchero di canna mascobado
  • 125 g di burro
  • 1 uovo + 1 tuorlo
  • 1/2 bustina di lievito

PER LA CREMA PASTICCERA

  • 2 tuorli
  • 2 cucchiai scarsi di zucchero
  • 2 cucchiai di farina
  • 250 ml di latte

PER RIFINIRE

  • un paio di biscotti secchi tipo Oro Saiwa
  • cannella in polvere

Preparazione:

Preparate la pasta frolla: unite con la punta delle dita il burro e la farina, una volta ottenuto un composto sabbioso, disponetelo a fontana e mettete all’interno le uova, il lievito e lo zucchero. Cominciate a mescolare con la forchetta, una volta che il composto è abbastanza denso, continuate con le mani, senza lavorarlo troppo. Formate un panetto, schiacciatelo e avvolgetelo nella pellicola, mettetelo quindi in frigo a rassodare per almeno 30 minuti.

Preparate la crema: in un pentolino mettete a scaldare il latte, in un altro pentolino sbattete i tuorli e lo zucchero, poi unite la farina. A questo punto accendete il fornello a fuoco basso e aggiungete a filo il latte caldo al composto di uova, zucchero e farina. Continuate a mescolare per non fare attaccare la crema al fondo finché non si addensa un pochino, non dev’essere troppo densa. Una volta pronta trasferitela in un altro contenitore e coprite a contatto con della pellicola per non far formare la crosticina in fase di raffreddamento.

Dopo aver fatto rassodare la pasta frolla e aver fatto intiepidire la crema, stendete la pasta frolla, adagiatela su una tortiera foderata di carta forno, spalmate un leggero strato di nutella, poi mettete la crema, sbriciolate la pasta frolla rimasta e un paio di biscotti secchi, spolverate con della cannella in polvere e infornate a 180°C per circa 30 minuti.

IMG_4978 IMG_4976 IMG_4984

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.