Ho sempre avuto un rapporto conflittuale con queste ciambelline soffici al latte, da quando ne ho trovato la ricetta sul blog ‘la ciliegina sulla torta’. La prima volta non sono lievitate, la seconda e la terza volta sono venute bellissime, ma sapevano di lievito di birra, poi, dopo un anno che non provavo a rifarle ho trovato la soluzione: il lievito madre! Questa volta sono venute davvero perfette, soffici, leggere e buonissime, soprattutto se tagliate a metà e riempite con marmellata e nutella.

IMG_0978

Ingredienti:

  • 1 uovo a temperatura ambiente
  • 225ml di latte tiepido
  • 350g di farina 1
  • 180g di farina manitoba
  • 60 g di zucchero
  • 150g di lievito madre
  • 100g di burro a temperatura ambiente
  • 3 cucchiaini di estratto di vaniglia
  • 1 pizzico di sale

PER SPENNELLARE

  • burro fuso
  • zucchero semolato fine

Preparazione:

Unite nella planetaria l’uovo leggermente sbattuto, lo zucchero, il sale, il latte tiepido, l’estratto di vaniglia e il lievito madre. Assicuratevi che il sale non venga a contatto con il lievito e cominciate a mescolare con la foglia.

Aggiungete circa 2/3 del mix delle due farine e impastate sempre con la foglia. Quando l’impasto sarà ben amalgamato togliete la foglia e montate il gancio, azionate la planetaria aggiungendo tutta la farina rimasta.

Quando il tutto sarà ben omogeneo cominciate ad aggiungere il burro a tocchetti, gradualmente, facendo assorbire per bene all’impasto. Tenete la planetaria azionata finché l’impasto risulterà liscio, non dovranno più essere evidenti i tocchetti di burro.

Mettete l’impasto sulla spianatoia e lavoratelo con un po’ di farina finché non si appiccicherà più alle mani. Mettetelo in una ciotola coperta con pellicola e un telo e fate lievitare in forno spento con la luce accesa per 4 ore circa. Il volume dovrà raddoppiare.

Passato questo tempo sgonfiate l’impasto, stendetelo ad uno spessore di 1-1,5 cm e ricavate delle ciambelle con 2 coppapasta da 7,5 cm e 2,5 cm. In America sono famosi quasi quanto le ciambelle: i buchi di donuts. Se volete provarli (attenzione che uno tira l’altro) vi basterà conservare l’impasto ottenuto dai ‘buchi’, quelli del coppapasta più piccolo, senza reimpastarli.

Fate lievitare le ciambelline per circa un’ora in forno spento con la luce accesa. Passato questo tempo cuocetele per 7-8 minuti a 180°C.

Sciogliete un po’ di burro e spennellatelo sulle ciambelle, poi cospargetele di zucchero. Se le fate per dei bambini potete usare dello zucchero colorato invece di quello classico.

IMG_0981

 

4 Comments on Ciambelline soffici al latte

    • Ciao 🙂
      Per la copertura ci vogliono almeno 5-6 cucchiai di zucchero, comincia con questa quantità, se vedi che non ti basta aggiungi un paio di cucchiai in più alla volta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.