IMG_3693

Eureka! L’ho trovata! Non l’illuminazione, meglio, la cheesecake perfetta!

Dopo qualche esperimento e ricetta cercata in qua e in là ho trovato quella che fa per me, la migliore secondo i miei gusti e i miei standard. È buona, ha un sacco di sapori all’interno, è bella ma soprattutto è ALTA! Sarò pignola io ma se non è alta non è una cheesecake, sarò stata traumatizzata dalla prima che ho fatto in assoluto, era venuta bassissima, sembrava una piadina..

Insomma questa ricetta viene dalla trasmissione di Real Time di Benedetta Parodi, io ho fatto qualche modifica e l’ho provata in due versioni, una alle fragole e una alle ciliegie. Adesso basta tergiversare.. accendete il forno e cominciamo.

 

Ingredienti:

PER LA TORTA

  • 300g di biscotti
  • 80g di burro
  • 1 cucchiaino di miele
  • cannella q.b.
  • 400g di robiola
  • 300g di ricotta
  • 200g di zucchero
  • 40g di yogurt bianco
  • 150ml di panna fresca
  • la scorza di 1 limone
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 4 uova
  • 1 cucchiaio di farina

PER IL COULIS

  • 200g di frutta
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • 2 cucchiai e 1/2 di succo di limone

PER DECORARE

  • frutta a piacere

Preparazione:

Frullate i biscotti con il burro fuso, il miele e la cannella. Se utilizzate i biscotti secchi tipo oro saiwa, aggiungete un po’ più di burro, circa 100g, altrimenti la base si sbriciolerà troppo. Per la quantità di cannella da utilizzare, usate il naso e il vostro gusto personale. Distribuite il composto ottenuto sul fondo di uno stampo a cerniera di 24 cm di diametro ricoperto di carta forno, compattandolo bene, in modo da formare la base della torta e mettetela in frigo a rassodare mentre preparate la crema.

Preparate la crema mescolando in una ciotola (o nella planetaria se volete fare prima) i formaggi con lo zucchero, la panna, lo yogurt; unite la scorza di limone, la vaniglia, le uova e per ultima la farina.

Versate il composto nel guscio e cuocete in forno preriscaldato a 170°C per circa un’ora. Nel mio forno cuoce in 1 ora e 7 minuti (sì, sono pignola), non deve essere liquida ma non deve essere nemmeno troppo solida altrimenti si crepa.

Mentre la cheesecake si cuoce preparate il coulis: mettete in un pentolino 200g di frutta, lo zucchero e il succo di limone e fate restringere per 10-15 minuti, poi frullate il tutto con il frullatore a immersione. Se pensate che sia troppo liquido potete metterlo ancora un po’ sul fuoco finchè non avrà raggiunto la consistenza che desiderate.

Fate raffreddare il coulis e la cheesecake e preparate la frutta: lavatela e tagliatela come vi sembra più bella, io ho tagliato le fragole a fettine, mentre ho lasciate intere le ciliegie snocciolate.

Una volta che tutto si è raffreddato stendete il coulis sulla torta e completatela con la frutta. Nella ricetta originale al posto del coulis metteva la marmellata, vedete voi cosa vi piace di più, provate entrambe le versioni, magari più volte, vi assicuro che di questa cheesecake non ci si stanca mai!

IMG_4118 IMG_4113 IMG_3695

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.