I biscotti linzer per me hanno il sapore e l’odore del Natale: frutta secca, cannella e zucchero. Per voi quali sono?
In questa versione dei biscotti linzer ho usato burro di riso, infatti se mi seguite da un po’ saprete che non mangio più latte e derivati. Per chi non ha problemi con il lattosio, il burro di riso si può tranquillamente sostituire con il burro vaccino nelle stesse quantità.
Siete pronti per inondare la casa di profumo di nocciole e cannella?

Biscotti linzer senza lattosio
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni15 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta frolla

300 g farina
125 g farina di nocciole (se non ce l’avete potete tritare 125 grammi di nocciole insieme allo zucchero previsto dalla ricetta)
100 g zucchero semolato
225 g burro di riso (oppure burro vaccino)
1 uovo
q.b. vaniglia
1/2 cucchiaino lievito chimico in polvere
1/2 cucchiaino cannella in polvere
Mezza scorza di limone
1 pizzico sale

Per completare

q.b. confettura di mirtilli (o altro frutto di bosco, ad esempio lamponi)
q.b. zucchero a velo vanigliato

Preparazione dei biscotti linzer senza lattosio

Preparate la frolla dei biscotti linzer senza lattosio: impastate grossolanamente il burro di riso con lo zucchero semolato (se avete tritato le nocciole con lo zucchero, mescolate tutto il trito con il burro di riso) e disponetelo a fontana con la farina, la farina di nocciole e il lievito in polvere.
Al centro della fontana mette l’uovo, la vaniglia, la cannella, la scorza di limone grattugiata e il sale.
Impastate il tutto per formare la pasta frolla che riporrete in frigorifero per almeno 30 minuti per farla rassodare bene.
Una volta raffreddata la pasta frolla, stendetela ad uno spessore di circa mezzo centimetro e tagliate dei biscotti tondi, io ho usato uno stampino con i bordi ondulati.
Quando avrete tagliato tutta la frolla, bucate metà dei biscotti ottenuti con uno stampino più piccolo a tema natalizio, io ho usato un alberello.
Cuocete i biscotti in forno caldo a 170 gradi per circa 12/15 minuti.
Una volta raffreddati, farcite i biscotti linzer con la confettura di mirtilli, accoppiando un biscotto tondo con uno bucato e spolverizzateli con zucchero a velo vanigliato.

Qui di seguito vi lascio altre idee per dolci di Natale:
Torta mousse al cioccolato
Panettoncini facili
Crostata di alberelli

Conservazione

I biscotti linzer senza lattosio si possono conservare chiusi in una scatola di latta per circa 1 settimana.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.