biscotti alla gianduia sono biscotti di pasta frolla ripieni di crema alla gianduia, quella a cui nessuno sa resistere e in cui un po’ tutti ci rifugiamo quando siamo tristi..

IMG_9724

 

Ingredienti:

PER I BISCOTTI

  • 125g di burro
  • 100g di zucchero
  • 1 uovo intero
  • 2 tuorli
  • 250g di farina
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci

PER IL RIPIENO

  • 200g di crema di nocciole o Nutella
  • 1 cucchiaino e 1/2 di cannella

PER COMPLETARE

  • 100g di cioccolato fondente
  • 2 cucchiai di granella di nocciole

Preparazione:

Usando uno sbattitore elettrico montate il burro ammorbidito con lo zucchero fino ad ottenere una spuma. Quindi unite l’uovo intero e i tuorli.

Mescolate la farina e il lievito e incorporateli all’impasto. Avvolgete l’impasto nella pellicola e lasciate indurire in frigo per 30 minuti almeno.

Per il ripieno, mescolate la crema di nocciola con la cannella in polvere (se non vi piace potete anche ometterla).

Uno volta ben raffreddato, prendete l’impasto un cucchiaio alla volta e formate una moneta, disponetevi al centro un cucchiaino di crema, poi richiudete l’impasto formando prima una pallina e poi datele una forma ovale.

Disponete i biscotti su una teglia foderata con carta forno e lasciate in fresco per 30 minuti (se avete posto nel frigo potete metterla lì, altrimenti lasciate la teglia nella stanza più fresca della casa).

Preriscaldate il forno a 180°C (160°C se ventilato) e cuocete i biscotti per 8-10 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare.

Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e poi lasciate intiepidire in modo che si addensi un po’. Ponete il cioccolato in una tasca da pasticcere, in un contenitore con il beccuccio oppure lasciatelo colare sui biscotti semplicemente con un cucchiaino. Cospargete con la granella di nocciole e lasciate raffreddare completamente.

IMG_9723

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.