Torta sbriciolata di ricotta e visciole

La torta sbriciolata di ricotta e visciole è un dolce dal sapore delicato e facile da preparare, perfetto anche per essere usato come torta di compleanno perché oltre che buono è anche bello.

La preparazione della torta sbriciolata di ricotta e visciole è quella classica delle torte sbriciolate, preparate utilizzando un impasto che forma delle grandi briciole, quindi che non ha bisogno di essere steso con il mattarello.

Questa torta sbriciolata si può realizzare anche con altri ripieni come per esempio la >>>Torta sbriciolata di mele e ricotta e con la stessa tecnica se ne può preparare anche una versione salata che trovate a questo link >>> Sbriciolata salata con stracchino mortadella e zucchine.

Il sapore della ricotta si sposa benissimo con quello delicato e dolce della confettura di visciole donando morbidezza a tutta la torta. Passiamo subito a prepararla, ecco di seguito la mia ricetta.

 

Torta sbriciolata di ricotta e visciole
Torta sbriciolata di ricotta e visciole

 

Ingredienti per una Torta sbriciolata di ricotta e visciole

 

Per la base:

300 g di farina 

100 g di zucchero

100 g di burro

uovo

1 bustina di lievito per dolci

un pizzico di sale

 

Per il ripieno:

400 g di ricotta

320 g di confettura di visciole

100 g di zucchero

1 fialetta di aroma di vaniglia

 

Torta sbriciolata di ricotta e visciole
Torta sbriciolata di ricotta e visciole

 

 

 

Preparazione Torta sbriciolata di ricotta e visciole

Preriscaldare il forno a 180°C.

In una ciotola versare la farina setacciata con il lievito, lo zucchero e il burro che avrete precedentemente sciolto in un pentolino o al microonde. Amalgamare bene gli ingredienti  lavorandolo con le mani.

Aggiungere l’uovo, un pizzico di sale e continuare a impastare creando tante briciole.

 

 

In una ciotola versare la ricotta, lo zucchero e la fialetta di aroma alla vaniglia e mescolare con una spatola per amalgamare tutti gli ingredienti. In una’altra ciotola versare la confettura di visciole e mescolare bene con un cucchiaio per renderla omogenea.

 

Prendere una tortiera tonda del diametro di 28 cm e con 3/4 delle briciole formare la base del dolce. Pressare leggermente con le mani per fare in modo che la base abbia lo stesso spessore in ogni punto.

 

 

Versare sopra il ripieno di ricotta e livellare bene con una spatola, poi versare sopra la ricotta la confettura di visciole in modo da ottenere due strati ben divisi e infine ricoprire il tutto con le briciole rimaste.

 

 

Infornare per 30/35 minuti a 180°C e aggiungete altri 5 minuti con la funzione calore dal basso per essere sicuri di aver cotto per bene la base della torta.

 

 

CONSIGLIO: Se volete usare una tortiera più piccola, per esempio da 22 o 24 cm di diamentro, otterrete una sbriciolata più alta, dipende dai vostri gusti.

 

Non dimenticate di fare un salto sulla Pagina Facebook di Gnam si mangia!

Precedente Albero di pasta sfoglia e nutella Successivo Alberelli di pasta sfoglia