Biscotti morbidi al cioccolato

I biscotti morbidi al cioccolato sono dei deliziosi dolcetti croccanti fuori e dal cuore tenero con un inconfondibile sapore di cioccolato fondente. L’origine di questa ricetta è americana e le varianti che si possono trovare sono moltissime, ma secondo me questa è perfetta per realizzare dei biscotti morbidi al cioccolato davvero strepitosi.

Il procedimento per preparare i biscotti morbidi al cioccolato è facile e richiede solo un accorgimento, quello di far riposare in frigo l’impasto per almeno un’ora, meglio tre, in modo da rendere l’impasto bello duro e pronto per essere lavorato. Una volta tirato fuori dal frigorifero infatti dovrete dividere l’impasto e creare delle palline, per questo è importante farlo riposare, sia per poterlo lavorare meglio sia perché in questo modo durante la cottura le palline creeranno delle deliziose crepe e non si appiattiranno troppo.

Le palline dovranno essere ricoperte con abbondante zucchero a velo, bisognerà passarle più volte per creare uno strato abbastanza spesso per fare in modo che il bianco dello zucchero rimanga ben visibile anche dopo la cottura. Il contrasto fra le crepe e il bianco dello zucchero a velo è proprio il tratto caratteristico di questi biscotti morbidi al cioccolato, che vengono anche chiamati con il loro nome di origine, Chocolate Crinkle Cookies.

 

Biscotti morbidi al cioccolato
Biscotti morbidi al cioccolato

Ingredienti per circa 25 Biscotti morbidi al cioccolato

 

275 g di  farina

200 g di cioccolato fondente

100 g di zucchero

80 g di burro

2 uova

16 g di lievito vanigliato per dolci  (io ho usato una bustina paneangeli)

50 g di zucchero a velo

 

Biscotti morbidi al cioccolato
Biscotti morbidi al cioccolato

 

PREPARAZIONE

  • Per preparare i Biscotti morbidi al cioccolato per prima cosa iniziamo col sciogliere a bagnomaria o al microonde il cioccolato fondente con il burro.
  • In una ciotola sbattere con la frusta elettrica le uova con lo zucchero.
  • Unire al composto di uova e zucchero il cioccolato e il burro già sciolti e ben amalgamati e continuare a lavorare con la frusta elettrica.
  • A questo punto aggiungere poco alla volta la farina e infine il lievito.
  • Lavorare il tutto fino a ottenere un composto denso e uniforme.
  • Lasciare riposare l’impasto in frigorifero ricoperto con una pellicola trasparente almeno un’ora, meglio tre.
  • Versare in una ciotola lo zucchero a velo.
  • Riprendere l’impasto dal frigorifero, formare delle palline di 2/3 centimetri circa e passarle più volte nello zucchero a velo fino a formare uno strato bello spesso.
  • Poggiare le palline su una teglia e cuocere in forno preriscaldato modalità “statico” a 180°C per 15 minuti.
  • Lasciare raffreddare i biscotti morbidi al cioccolato e conservarli in un contenitore ermetico anche per circa 5/6 giorni.

 

 

 

Biscotti morbidi al cioccolato
Biscotti morbidi al cioccolato

Seguite tutte le ricette di Gnam si mangia sulla pagina Facebook a questo link Gnam si mangia pagina facebook.

Biscotti morbidi al cioccolato
Biscotti morbidi al cioccolato

 

 

Precedente Mug Cake con gocce di cioccolato Successivo Spaghetti alla carbonara