Besciamella

La besciamella è una salsa molto versatile. Facile e veloce da preparare è perfetta per condire lasagne, crepes, sformati, soufflé, cannelloni, primi piatti e per insaporire le verdure al forno.
Si pensa che la besciamella sia nata in Italia e che sia stata in seguito esportata in Francia ai tempi di Caterina de’ Medici. La preparazione di oggi consiste nello sciogliere il burro, a cui andrà aggiunta la farina, realizzando così un composto da versare nel latte caldo aromatizzato con un pizzico di noce moscata. Se non avete mai provato a prepararla seguite questa ricetta passo passo e vi stupiterete di quanto sia facile e veloce farla in casa con le vostre mani.


RICETTA CREPES CON MOZZARELLA E PROSCIUTTO

RICETTA SFORMATINI A SPIRALE CON ZUCCHINE E PROSCIUTTO COTTO

RICETTA SFORMATO DI ZUCCHINE E PROSCIUTTO COTTO

RICETTA LASAGNA FUNGHI E TALEGGIO

besciamella
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 500 ml di Besciamella

  • 500 mlLatte
  • 50 gBurro
  • 50 gFarina
  • 1 pizzicoNoce moscata
  • 1 pizzicoSale

Preparazione di 500 ml di Besciamella

  1. besciamella

    1) In un pentolino scaldare il latte.

  2. 2) Sciogliere il burro a fuoco basso in un’altra pentola.

  3. 3) Quando il burro si sarà sciolto, togliere dal fuoco, aggiungere la farina setacciata e mescolare energicamente con una frusta per evitare che si formino dei grumi.

  4. 4) Aromatizzare il latte con la noce moscata e aggiungere un pizzico di sale.

  5. 5) Aggiungere poco latte al composto di burro e farina e girare con la frusta, poi aggiungere il resto del latte continuano a mescolare. Cuocere a fuoco basso per circa 5 minuti, girando fino a che la salsa si sarà addensata.

  6. 6) A questo punto avrete ottenuto una Besciamella di densità media. Se volete un risultato più denso dovrete aumentare la dose di burro e farina, per una salsa più liquida invece la dose andrà diminuita.

Conservazione

Potete conservare la besciamella versandola in una ciotola e coprendola con una pellicola trasparente a contatto. Quando si sarà freddata potrete riporla in frigorifero e consumarla entro 2 giorni.

Consiglio

Se si dovessero formare dei grumi nella besciamella basterà filtrarla con un colino.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Muffins salati alle zucchine Successivo Crepes con mozzarella e prosciutto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.