Saltimbocca alla romana

 

I saltimbocca alla romana sono una ricetta tipica del posto che come popolarità viene appena dopo i primi piatti classici della tradizione romana: gli spaghetti alla carbonara e la cacio e pepe.

Non dovrebbe essere un piatto rigorosamente laziale, considerata la presenza del prosciutto crudo (tipico del nord Italia) ma già agli inizi del ‘900 spopolava a Roma.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4Fettine di vitello
  • 4 foglieSalvia
  • q.b.Sale (Blu di Persia se volete dare una nota speziata)
  • bicchieriVino bianco
  • q.b.Burro

Preparazione

Organizzazione

  1. Procuratevi qualche stuzzicadenti che vi servirà.

    Prendete le fettine di vitella, mettetele in un panno da cucina e battetele con un batticarne o, in mancanza di questo, con il fondo di un bicchiere per renderle il più sottile possibile.

Preparazione della ricetta saltimbocca alla romana

  1. Ora infilatele una per una con uno stuzzicadenti; poi infilzateci le singole fettine di prosciutto ed una foglia di salvia ciascuna.

    Mettete la padella sul fuoco con una noce di burro ed aspettate si sciolga. Quando inizierà a sfrigolare mettete le fettine di vitella, così come le avevate preparate, sul fuoco. Aggiungete pochissimo sale perchè il prosciutto è già salato di suo. Fate rosolare la carne un paio di minuti a fiamma viva, girandole nella padella. Adesso sfumate il tutto con mezzo bicchiere di vino bianco ed aspettate che evapori.

  2. Sgocciolate la carne e tenetela in caldo da parte.

  3. Abbassate il fuoco ed aggiungete poi uno o due cucchiai di acqua (dipende dalla quantità ma per non correre il rischio di esagerare un poco per volta) al fondo di cottura sul fuoco per diluirlo un minimo. Infine e versatelo caldo sulle fette di carne che tenevate da parte e servite a tavola con il sale ed il pane (di Lariano o comunque con tanta mollica) per fare un eventuale scarpetta.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
Senza categoria
Precedente Basilico fresco, proprietà e impieghi Successivo Salsa aioli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.