Sale celtico proprietà e ricette

 

Il sale celtico è di origine francese ma è prodotto anche in Inghilterra. Ha colore grigio sporco e contiene molti minerali, ma soprattutto una quantità di sodio molto minore del comune sale marino. E’ un sale integrale, quindi non depurato dei minerali utili per la salute, come per esempio calcio, ferro e magnesio, tutti in percentuali molto più alte di quelle presenti in altri sali (sale rosa dell’Himalaya compreso).

l sale celtico con un’umidità più elevata rispetto ad altri tipi di sale. Arriva a contenere il 15% di umidità contro l’1% del sale marino normale. Il sapore contiene un marcato retrogusto di salsedine. Si scioglie bene sulla lingua e scrocchia sotto i denti. Essendo un sale ricco d’acqua i grani si attaccano molto tra loro; quindi quando lo aprite “fatica” un po’ ad uscire dalla busta e dovrete aiutarlo un minimo con un cucchiaio.

[mc4wp_form id=”1544″]

In cucina si adatta molto bene a piatti a base di pesce, carne bianca e verdure bollite. Poichè però si scioglie meglio, va molto bene nelle zuppe, nel brodo ed in sughi vari dove questa caratteristica è molto importante.

Sale celtico
Sale celtico

Il sale celtico si può comprare in qualunque supermercato negli appositi macinini della Cannamela oppure in pacchi da un chilo e sotto diversi nomi (sale celtico, sale bretone, sale del Nord dell’Atlantico…). Il suo costo è tra gli 11 ed i 12E al chilo.

Aspetti medici del sale celtico

Da un punto di vista medico il sale grigio è in grado di eliminare l’accumulo di muco del nostro corpo, di favorire la reazione del sistema immunitario alle minacce esterne e di favorire la concentrazione. Inoltre, il contenuto di sodio, molto minore rispetto ad altri tipi di sale, lo rende molto piu’ salutare per coloro che hanno problemi di pressione alta.

Il sale celtico va usato dove sta bene il sapore del mare. Per esempio:

Spaghetti-alle-vongole-al-cartoccio

 

Summary
Sale celtico proprietà e ricette
Article Name
Sale celtico proprietà e ricette
Description
Il sale celtico è ricco di acqua e povero di sodio. Si scioglie bene e quindi è l'ideale per le zuppe. Ma potrebbe essere usato su molti altri piatti fino a sostituire il normale sale marino.
Author
Publisher Name
Girone dei golosi
Publisher Logo
Precedente Pasta con crema di peperoni Successivo Prima di cucinare i carciofi